GOSSIP
Standing In The Way Of Control

 
 
21 Giugno 2006
 

Il terzo album degli americani The Gossip si annuncia come una delle release più fresche e potenti di questo 2006. “Standing In The Way Of Control“ è una miscela esplosiva di elettricità punk, ritmi dancey, cadenze wave e distorsioni rock. Ma è soprattutto un Lp dall’animo soul, quel soul obliquo ed energico, scatenato e ribelle che ha reso immense ( e forse inarrivabili ) bands di culto come Dirtbombs e Bellrays. Se queste due formazioni sono gli emblemi del glorioso “Maximum Rock & Soul“, beh per The Gossip possiamo coniare, a ragione, il termine “Maximun Punk & Soul“, con tutto ciò che ne deriva.

Come gli uni sono legati alla concezione di elettricizzare selvaggiamente il r&b e il soul dei 60’s e dei 70’s attraverso la lezione della scena di Detroit, così i Nostri sono affascinati dalla possibilità di unire giri di basso e ritmiche punk-funk alla profondità espressiva dei vocalismi soul della riot ggrl Beth Ditto. Così se Miss Bellrays Lisa Kekuala non disdegnerebbe di inserire la opening track “Fire with Fire“ in un suo lavoro, allo stesso modo pezzi come “Listen Up“ e “Standing In The Way Of Control“ potrebbero finire nei memorandum della DFA come prossimi pezzi da remixare ( e tanto per non perdere tempo il secondo pezzo è già stato remixato da Le Tigre… ).

Nel frattempo la corpulenta Beth snocciola soffuse pillole di casa White Stripes\ P.J.Harvey in “Dark Lines“, dona luce propria alle ultime creazioni Von Bondies in “Eyes Open“ e strappa il microfono di mano a Janis Joplin nella ballata “Coal To Diamonds“, senza dimenticarsi di elargire ruvide schegge di punk rock dal sapore femminista in “Jealous Girl”. Detto questo sappiate che il trio di Portland suonerà a breve a Roma, Milano e Ravenna. Devo aggiungere altro???

Standing In The Way Of Control
[ Kill Rock Stars– 2006 ] –
Similar Artist: The BellRays, The Dirtbombs, Delta 5, White Stripes
Rating:
1. Fire With Fire
2. Standing In The Way Of Control
3. Jealous Girls
4. Coal To Diamonds
5. Eyes Open
6. Your Mangled Heart
7. Listen Up!
8. Holy Water
9. Keeping You Alive
10. Dark Lines

GOSSIP su IndieForBunnies:

Tracklist
 
 

Ulver – Flowers Of Evil

Il viaggio degli Ulver nei meandri del synthpop prosegue con le otto tracce di “Flowers Of Evil”, un album cui spetta il non semplice ...

Marsicans – Ursa Major

L’estate è ormai finita, ma ogni occasione è buona per ricordare la musica uscita in questo periodo. Tormentoni a parte, sono state ...

Paul Epworth – Voyager

Paul Epworth, famoso produttore che ha fatto la fortuna di artisti molto diversi come Adele, Coldplay, Bloc Party, Florence + The Machine, ...

Fleet Foxes – Shore

Oggi non è un giorno a caso, ma l’equinozio d’autunno. Il 22 settembre, infatti, è stato volutamente e simbolicamente scelto da Robin ...

Matt Costa – Yellow Coat

La carriera di Matt Costa inizia nell’ormai lontano 2003 con il suo omonimo primo EP, pubblicato da Venerable Media: passano appena due ...