OLIVER
Little Human Detail

 
 
di
2 dicembre 2006
 

[ratings]

Come un filo sottile e leggero, Little Human Detail parte – ancora una volta – da Maniago, città dei coltelli, e lega – attraverso i suoni degli Oliver e le foto (booklet allegato) di Olivier Cimenti – le aiuole di Parigi (sporche quasi come quelle italiane) e i Foo Fighters, l’alternative rock ed un cimitero abbandonato appena fuori Londra, un ippodromo di Dublino ed i Dinosaur Junior; e Libia, Etiopia, India, Uzbekistan (e il Kirghizistan ce lo vogliamo scordare?) e ancora Londra e Dublino, per poi fare ritorno in provincia, a Pordenone, e suonare come al Caesar’s di Las Vegas.
È il filo dei dettagli, dei ricordi che – in forma di suoni – ritornano da un passato lontano eppure ancora troppo vicino; frammenti di poesia scalfiti (caduti?) dal duro e freddo cemento dell’esistenza, dove il canto viene sostituito dall’urlo; dove la voce – accompagnata ora da cavalcate elettriche (“Romantic Lunch Idea”), ora da arpeggi e ritmi più dimessi (“Lesson In A Life” e “Sunflowers, Sunshine”) – è un modo come un altro per denunciare lo smarrimenti nei troppi simboli dettati dalle immagini.
MySpace
Little Human Detail [ Knifeville – 2006 ] BUY HERE
Similar Artist: Foo Fighters, Dinosaur Junior
Rating:
1. Romantic Lunch Idea
2. My Best Enemy Watches Over Me  
3. Good Luck
4. Deja Vu
5. Lesson In A Life
6. Something Has Drifted Apart
7. I’ve Kindled Another Dying Day
8. Sunflowers, Sunshine
Tracklist
 
 

Gruff Rhys – Pang!

Gruff Rhys ama cambiare, stupire. Difficile trovare un filo conduttore nell’ormai lunga carriera solista del frontman dei Super Furry ...

Lana Del Rey – Norman Fucking ...

Ogni volta che Lana Del Rey pubblica un album il dibattito tra estimatori e detrattori della musica di Elizabeth Grant diventa sempre più ...

Kazu Makino – Adult Baby

Siamo abituati a sentire la voce eterea di Kazu Makino nei Blonde Redhead a fianco dei gemelli Simone e Amedeo Pace, ma ora Kazu ha deciso ...

Frankie Cosmos – Close It ...

Sempre molto prolifica la giovane Greta Kline, titolare del progetto Frankie Cosmos: dopo un anno e mezzo dal precedente “Vessel”, ...

The Futureheads – Powers

Aspetti positivi: i ritorni sono sempre graditi. Specie se le cose che più si ricordano negli ultimi anni circa la band di Sunderland sono ...