M.A.N.D.Y.
12 Great Remixes For 11 Great Artists

 
Tags: ,
 
3 Ottobre 2007
 

[ratings]

Oddio, questo non me lo aspettavo.
Tra la minimal che impazza a Berlino, la techno che ogni tanto rialza la testa dalla natia Detroit, fumi acidi di french-touch che continuano a spandersi nel tempo, l’house persa nello spazio e l’electro che sfonda un po’ in tutti i club… Ecco i M.A.N.D.Y..
Duo tedesco (dj e producer, anche fondatori dell’etichetta Get Physical Music) che da più di un lustro declina qualsiasi tipo di elettronica dance ed ora sforna (finalmente) una gran raccolta con alcuni dei remixes più eccezionali che hanno prodotto. Dal 2002 ad oggi ed ogni pezzo è una perla. Praticamente perfetto questo “12 Great Remixes…” (e poche volete un titolo è stato tanto esplicativo).
Dell’iniziale “Damage” sono indeciso se amare di più il battito o l’interpretazione di Tracey Horn smontata e ricomposta dai nostri, sicuramente mi commuovo; ha un unico difetto, è troppo breve ed io vorrei ballarla tutta la vita. I “Feel Space” è creata ad arte per il momento più caldo e duro della nottata, quando la pista è improvvisamente al buio e si continua a ballare estasiati ed increduli: con le luci scompare anche la gravità e par di fluttuare tra le stelle. “The Thrill Of It All” (qui addirittura si rielaborano i Roxy Music) è l’ideale per stringersi e strisciarsi un po’ senza smettere di dimenarsi a tempo; ma è Pass This On l’unico momento in cui veramente verrebbe da lasciare il dancefloor (con qualche resistenza certo) per buttarsi in un bel letto ampio profumato e comodo, ma non per troppo tempo…
Già la distorta e schizzata “Come Into My Kitchen” è un’ottima spinta per tornare ad estasiarsi tra la folla (magari con un bel drink tra le mani), per non parlare di “Round Round” che potrebbe stare nel dizionario come spiegazione di “pezzo irresistibile” (e pensare che è il remix di una canzonetta delle Sugarcubes).
Ineccepibile e fantastico dalla prima all’ultima traccia: che sia geometrico ed implacabile o raffinato e malizioso, profondo ed emozionante o diretto e psicotropo questo disco è un monumento.
Non lasciatevelo scappare.

Cover Album
M.A.N.D.Y. on Get Physical
MySpace
12 Great Remixes For 11 Great Artists [ Get Physical- 2007 ] – BUY HERE
Similar Artist: Daft Punk, Ellen Allien, Swayzak
Rating:
1. Damage (M.A.N.D.Y. Remix)
2. 49 Percent (M.A.N.D.Y. Remix Edit)
3. The Thrill Of It All (M.A.N.D.Y. vs. Booka Shade’s ‘I’m your Pusher Man’ Re-Work)
4. Come Into My Kitchen (M.A.N.D.Y. Remix)
5. Donauwellen (M.A.N.D.Y. Mix)
6. Round Round (M.A.N.D.Y. Remix)
7. Prototype (M.A.N.D.Y. Remix)
8. Dreams (M.A.N.D.Y. Remix)
9. Sparks (M.A.N.D.Y. Remix)
10. I Feel Space (M.A.N.D.Y. Remix)
11. Push Push (M.A.N.D.Y.’s Pusher Remix)
12. Pass This On (M.A.N.D.Y. Knifer Remix)
Tracklist
 

3 Comments

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Concordo in tutto, gran discone questo!

Dal vivo spaccano…su disco, anche.

BUSH: NO A SANITA’ GRATIS PER 9 MLN BIMBI
Il presidente americano, Bush, ha posto il veto su un testo di legge che prevedeva di aumentare le tasse sul tabacco, per estendere la sanità gratuita a 4 dei 9 milioni di bambini americani che oggi ne sono sprovvisti. La nuova norma era stata proposta dai Democratici e accolta da molti Repubblicani. Bush ha motivato il suo veto, firmato in una stanza chiusa, al riparo da telecamere indiscrete, spiegando che la legge avrebbe gettato le basi per un sistema sanitario pubblico. L’assistenza sanitaria è, dopo l’Iraq, il secondo argomento chiave della campagna elettorale per le presidenziali.

 

Pastel – Isaiah EP

Dopo il fortunato esordio sulla corta gittata con “Deeper Than Holy” (curiosità, il vinile su eBay era arrivato a costare anche ...

A Grave With No Name – Pink ...

Avevamo lasciato il buon Alex Shields nel 2018 dopo la pubblicazione di “Passover” poi è arrivato l’annuncio di una pausa del ...

Phomea – Me And My Army

E’ un mondo al confine tra analogico e digitale quello creato da Fabio Pocci, in arte Phomea, un progetto solista che si muove tra folk ed ...

Neil Young – World Record

Inizia ad affiorare in me una certa stanchezza nel recensire un nuovo album in studio di Neil Young, la stessa stanchezza che pare ...

Gilla Band – Most Normal

Terzo album per i Gilla Band, la band di Dublino che negli anni si è guadagnata una più che discreta reputazione nel panorama noise non ...

Recent Comments