THE SPECIAL PILLOW
Sleeping Beauty

 
 
17 Novembre 2007
 

[ratings]

Gli Special Pillow sono in giro da un decennio e questo è il loro terzo disco. Mai usciti da un giro super underground da queste parti probabilmente perché i loro album non sono memorabili, però sono carini, questo si.

Quante band ripropongono una sorta di folk rock psichedelico decisamente ancorato agli anni ’60 misto ad un’attitudine indierock propria dei ’90? Forse troppe per ricordarle tutte e per far si che dischi come questo possano avere una qualche risonanza alle nostre latitudini.

Si parte più che bene con la doppietta iniziale “I Love Your Smile” e “Sixteen Worlds Away”, dove tutto è calibrato alla perfezione: ritornelli, melodie appiccicose e quel sapore retrò di folk rimodernato secondo gli stilemi contemporanei dell’inde-rock a stelle e strisce. Il frullato funziona e gli ingredienti sono dosati perfettamente. Peccato che il resto del disco difficilmente si assesta sugli stessi livelli, anche se una certa attitudine melodica fa capolino di tanto in tanto pur senza graffiare a dovere.

Da segnalare, oltre alla doppietta iniziale, la rabbiosa “Your Dead City”, bella digressione rock acida che ricorda da vicino certe soluzioni comuni ai Soundtrack Of Your Life, e la languida ballata conclusiva condita da una rassicurante voce femminile. In fin dei conti questo disco qualche numero ce l’ha, pur alternando i momenti positivi ad altri leggermente stanchi e ininfluenti. Difficile che possa uscire dal guscio underground in cui si trova, ma se avete tempo e voglia prestategli orecchio, non si sa mai.

Cover Album
Band Site
MySpace
Sleeping Beauty [ autoprodotto – 2007 ] – BUY HERE
Similar Artist: The Coral, The Rosebuds, The Byrds, The Soundtrack Of Our Life
Rating:
1. I Love Your Smile
2. Sixteen Worlds Away
3. No More Problems
4. Your Dead City
5. Goodnight Morning, Hello Moon
6. Ghosts Are Real
7. Universal Mother’s Day
8. The Heaviest Week (So Far)
9. Fairport Airport
10. My Poor Skull
11. Blue Always
Tracklist
 
 

Squid – Bright Green Field

Come sono stati bravi gli Squid a creare un’aspettativa con l’attesa. Perché della band di Brigthon se ne parla un gran bene ...

Dinosaur Jr – Sweep it into ...

Con un un pò più di tempo del solito rispetto alle precedenti uscite, da quando insomma il trio si è riformato nella formazione iniziale, ...

You, Nothing. – ...

Le veloci chitarre degli You, Nothing., i loro bassi profondi, le loro ritmiche accattivanti, i testi che hanno il sapore della ruvida e ...

Teenage Fanclub – Endless ...

Al 31esimo anno di carriera nuovo album per la mitica band di Glasgow, il primo senza il bassista Gerard Love, 5 anni dopo ...

The Coral – Coral Island

A oltre tre anni di distanza da “Move Through The Dawn” The Coral ritornano con questo loro decimo LP da studio, realizzato da Run On ...