“TOP 10 ALBUM 2007″ BY FRANCESCOP

 
27 dicembre 2007
 
Indie Top Ten, decima posizione

#10 – The WombatsGuide To Love Loss & Desperation (14th Floor)

Un po’ deludenti dal vivo, i The Wombats sono, in quest’esordio, una ventata di freschezza, sorrisi e buonumore.
Impossibile resistere ai ritornelli e non tenere il tempo col piede.

“GUIDE TO LOVE, LOSS & DESPERATION” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Kill The Director

Indie Top Ten, nona posizione

#9 – Le Man Avec Les Lunettes? (Zahr)

E’ il disco che se sapessi suonare un po’ di strumenti vorrei aver fatto io nella mia cameretta.
Delicato, spontaneo, sincero. E pieno di amore per la musica.

“?” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Tennis System &
Its Star

Indie Top Ten, ottava posizione

#8 – Feist The Reminder (Interscope)

il Pop, con la p maiuscola.
“1 2 3 4″ è la canzone che in un mondo perfetto la radio dovrebbe passare a ripetizione e tutti dovrebbero canticchiare.

“THE REMINDER” review on INDIE FOR BUNNIES


#7 – Seabear The Ghost That Carried Us Away (Morr)

La prima parola che mi viene in mente per descriverlo è “grazia”.
La grazia di un sole che illumina da lontano un cielo limpido e sereno di una giornata di inverno.

“GHOST THAT CARRIED US AWAY” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Cat Piano

Indie Top Ten, settima posizione

#6 – BeirutThe Flying Club Cup (Ba Da Bing)

Tanto talento e un disco che non c’è posto migliore per ascoltare che le strade di Parigi.

“DTHE FLYING CLUB CUP” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
A Sunday Smile

Indie Top Ten, sesta posizione

#5 – Shout Out LoudsOur Ill Wills (Merge)

In quest’album c’è una canzone per ogni stato d’animo: da “Normandie”, per i giorni felici, a “Suite Yourself”, compendio di malinconia. Poi c’è “Impossible”, che va bene in qualunque modo tu ti possa sentire.

“OUR ILL WILLS” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Tonight I Have To Leave It

Indie Top Ten, quarta posizione

#4 – Arcade FireNeon Bible (Merge)

Una cattedrale oscura e misteriosa di una band unica nel panorama attuale.
Una costruzione sonora di pura bellezza, passione ed emozioni.

“NEON BIBLE” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Black Mirror


#3 – …A Toys OrchestraTechnicolor Dreams (Urtovox)

Disco eccezionale!!!
Canzoni una più bella dell’altra e produzione perfetta.
Era da tanto che non si sentiva un disco italiano di questo livello.

“TECHNICOLOR DREAMS” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Cornice Dance


#2 – RadioheadIn Rainbows (autoprodotto)

Del 2007 ci porteremo musicalmente dietro soprattutto questo.
Ancora una volta, nessuno fotografa il presente meglio di Thom Yorke e soci. Almeno per le prime cinque canzoni “In Rainbows” tocca la perfezione.

“IN RAINBOWS” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Bodysnatchers

Indie Top Ten, seconda posizione

#1 – Okkervil RiverThe Stage Names (Jagjaguwar)

Un disco passionale e intenso. Con la voce di Will Sheff che tocca il cuore.
Non so se di quest’album tra qualche anno si ricorderà qualcuno, quello che so per certo è che ogni volta che lo ascolto sento che questo è il disco del mio 2007.

“THE STAGE NAMES” review on INDIE FOR BUNNIES

Mp3:
Our Life is Not A Movie or Maybe

  • http://www.sullivan-street-records.splinder.com sachiel

    Una classifica davvero molto pop, tutti dischi che conosco bene e che apprezzo. E poi al rpimo posto gli okkervil, come potrei dissentire?

  • Helmut

    Accuso THE WOMBATS, per il resto ci sono due gruppi che è una vita che vorrei ascoltare ma, non so perchè, non riesco mai a sentire…sono LE MAN AVEC LUNETTES e soprattutto A TOYS ORCHESTRA, di cui tutti, ma proprio tutti, dicono un gran bene…

  • francescop

    le man avec les lunettes sono finiti in ben poche classifiche quest’anno, ma -che dire- è un disco che sento molto vicino a me e al mio modo di essere.
    a toys orchestra va assolutamente ascoltato. è proprio un bel disco. e le classifiche di fine anno sono belle anche per questo, ché permettono di colmare lacune e ascolti distratti.
    citazione obbligata poi meritano: bright eyes, jens lekman, shins, band of horses. sarebbe stato più ragionevole se uno di questi fosse stato al posto dei the wombats, ma insomma su disco mi divertono e nella classifica degli ascolti dell’ipod sono ai primi posti. senza pensarci troppo, e mi sa che tra qualche mese mi imbarazzeranno pure, ci sono finiti loro.
    finita la postilla alla classifica,
    auguri a tutti e
    viva il pop!

  • Olmert

    Migliori album del 2007: la scelta di Pitchfork

    Pitchfork, in attesa di pubblicare anche la scelta dei lettori, ha diffuso l’elenco degli album migliori del 2007 secondo i propri giornalisti. Il quotidiano musicale online di Chicago tratta con preferenza musica indie e ciò ovviamente si riflette nella lista.
    10 Burial, “Untrue”
    9 Field, “From here we go sublime”
    8 Battles, “Mirrored”
    7 Spoon, “Ga ga ga ga ga”
    6 Animal Collective, “Strawberry jam”
    5 Of Montreal, “Hissing fauna, are you the destroyer?”
    4 Radiohead, “In rainbows”
    3 M.I.A., “Kala”
    2 LCD Soundsystem, “Sound of silver”
    1 Panda Bear, “Person pitch”.
    Nella Top 50, al numero 26 ed accreditato a Various Artists, da notare l’album “After dark” di genere definito “Italo-disco” e pubblicato su etichetta Italians Do It Better. Per scoprire qualcosa in più sulla label di Mike Simonetti: http://vivaitalians.blogspot.com/

  • http://www.sullivan-street-records.splinder.com joses

    consordo sugli a toys orchestra: un gioiello purissimo di melodia!

    e vabè sugli okkervil…che te lo dico a fare :)

 

Siren Festival 2016, ecco altri ...

Si aggiungono nomi alla 3^ edizione del Siren Festival 2016 (a Vasto dal 21 al…

I Dinosaur JR annunciano il nuovo ...

Esce il prossimo 5 agosto su Jagjaguwar “Give a Glimpse of What Yer Not” nuovo…

STREAMING: Bob Dylan – ...

Ieri il menestrello di Duluth ha compiuto 75 anni. Tra tutti i tributi dedicati a…

I Blonde Redhead annuciano una ...

Una nuova data si aggiunge al tour italiano di “Misery Is A Butterfly”, che vede…

Wild Beasts: un nuovo disco e unica ...

Il quartetto inglese proveniente da Kendall e guidato da Hayden Thorpe e Tom Fleming arriva…