PIANO FOR AIRPORT
Much More [EP]

 
 
2 Aprile 2009
 

Primissima release per i Piano For Airport, giovane quartetto originario dell’Urbe. Il “Much More” EP, con sole tre tracce, è alquanto striminzito, però offre della musica certamente di buon livello, tanto introspettiva quanto dotata (a suo modo) di una inaspettata spigliatezza. È proprio quando i toni si accendono , i ritmi si fanno più serrati e i fraseggi più potenti che i PFA danno il meglio, anche se qualitativamente non sono troppo inferiori le parti più meditabonde e depresse. “New Season” si affida a blip elettronici, armonie sospese, arpeggi di radioheaddiana malinconia, sottili brume sintetiche, chorus per androidi ammaccati prossimi alla disattivazione. Niente male, anche se si potrebbe fare ancora meglio. “Inline” svela un’indole più disinibita ed estroversa (vedi in particolar modo la sgangherata solarità del ritornello). “Fake Nora” possiede un carattere più tosto e lineamenti più duri, anche se gli intrecci iniziali fanno credere che si stia per ascoltare uno di quei pezzi suonati a testa bassa e nello sconforto più totale.

L’ EP è la testimonianza di un talento ancora da affinare ma che in alcuni frangenti (mi riferisco soprattutto ai break e alle parti di raccordo) sprizza buone dosi di passionalità e vitalità. Tre tracce però sono troppo poche per poter giudicare appieno l’arte del quartetto.

In poche parole, ragazzi siete ok, ma vogliamo much more

Cover Album
MySpace
Much More (EP) [ self-released – 2009 ]
BUY HERE
Similar Artist: Radiohead, Verdena, June of ‘44
Rating:
1. Seasons
2. Inline
3. Fake Nora
Tracklist
 
 

William Patrick Corgan – ...

Arriva un po’ come un piccolo regalo a sorpresa questo “Cotillions”, terzo album solista di William Patrick Corgan (per gli amici ...

Upset – Upset

Nate nel 2013, le Upset sono un supergruppo formato da Ali Koehler (Vivian Girls, Best Coast), Patty Schemel (Hole, Death Valley Girls), ...

Beck – Hyperspace

Se c’è una cosa che ho sempre fatto  è fiondarmi su ogni nuova uscita di Beck, anche se ad essere sincero negli anni sono finito ...

The Shivas – Dark Thoughts

Tre anni di attesa. Tre anni in cui i The Shivas non si sono presi la classica pausa per “cercare di capire dove siamo, cosa siamo, dove ...

Turnover – Altogether

Sono andato sul profilo Bandcamp dei Turnover per vedere se avessero pubblicato qualche specie di comunicato stampa per promuovere il nuovo ...