ZZZ
Live @ Init (Roma, 25/03/2009)

 
Tags:
14 aprile 2009
 

Uno sparuto gruppetto di appassionati è giunto ad assistere al concerto del duo dal monicker più assurdo in circolazione. Ma gli olandesi zZz, alfieri di un synth-rock tanto oscuro quanto godereccio e divertente, non si sono fatti per nulla intimorire dalla scarsa affluenza di pubblico e hanno offerto uno spettacolo strepitoso, grintoso e alla fine pure un po’ allucinante.

Il gigantesco batterista/cantante Björn Ottenheim (bandana annodata intorno alla testa e aspetto da stoner rocker alcolizzato) si sistema in posizione frontale rispetto al pubblico, seduto dietro a un kit essenziale. Il più belloccio Daan Schinkel invece si mette di profilo, semi-circondato da organi, tastiere, tastierine e chissà quali altre diavolerie. Bjorn dietro le pelli è metronomico e ossessivo (giusto in alcuni finali tenta qualche accenno di virtuosismo, rompendo i soliti schemi ritmici), mentre sbrana il microfono con urla possenti o lo minaccia con voce cavernosa, oppure tenta di sedurlo con sensuali sussurri, mentre il socio imbastisce scenari al crocevia tra l’apocalittico e il danzereccio.

Il suono prodotto dai due è pieno, ‘croccante’, rotondo. Alcuni problemi ad un amplificatore che gracchia non riesce a distrarre gli Olandesi, totalmente ipnotizzati dalla loro stessa musica, decisi a suonare ogni pezzo come fosse l’ultimo da eseguire prima di dire addio al mondo. Mano a mano che si prosegue nella performance i due, invece di stancarsi, sembrano sempre più agguerriti. Daan finisce col mettersi in piedi sopra l’organo, afferrando le altre tastiere e suonandole disordinatamente tutte insieme, mentre il suo immenso amico si alza dal seggiolino e si mette a storpiare la sua voce tramite alcuni macchinari elettronici. Il risultato è una inaspettata tempesta di noise elettronico, un marasma di suoni senza più capo né coda, eppure affascinantissimo.

Link:

  • zZz MySpace

ZZZ su IndieForBunnies:

 

Kevin Morby – Live @ Rock ...

C’era una volta, in una calda serata infrasettimanale di luglio, una lunga, ma scorrevole, fila al bar della Rock School Barbey. La ...

Ben Harper & The Innocent ...

Ben Harper è ormai un habitué dell’Italia e di Roma sia in solitaria che con i suoi The Innocent Criminals riuniti ormai quattro anni ...

Echo and The Bunnymen – Live ...

di Enrico Sciarrone Quando ho visto Ian Mc Culloch invitare il pubblico, rigorosamente seduto, ad assieparsi sotto al palco quasi a cercarne ...

Mac DeMarco – Live @ Circolo ...

La discesa di Macbriare Samuel Lanyon “Mac” DeMarco era attasa, anzi attesissima. Prova ne è la fila interminabile di persone ...

dEUS – Live @ Villa Ada ...

Seconda data italiana per i dEUS che dopo aver celebrato il ventesimo compleanno di “The Ideal Crash” al Circolo Magnolia la scorsa ...