INTERVISTA CON ZZZ

 
Tags:
12 Maggio 2009
 

Dopo il concerto a Roma del 25/03/2009, uno sfinito ma soddisfatto Björn ha accettato di rispondere, in una breve intervista, alle nostre conigliesche domande:

Sono curioso di sapere la provenienza del vostro strano monicker. Da dove viene e che vuol dire?
Beh…eravamo a casa di amici, stavamo tutti fumando. Stavamo pensando ad un nome per il nostro progetto musicale. Ad un certo punto una nostra amica se ne esce con questo “zZz” e abbiamo pensato fosse adatto. Non vuole dire, ci piaceva solo come suonava.

Il vostro sound si basa sulle tastiere, da dove viene la passione per questi strumenti?
A casa di mio padre c’era questa farfisa. L’abbiamo accesa, abbiamo sentito il suono e pensavamo fosse strepitoso. Ci abbiamo aggiunto sopra la batteria e abbiamo visto che le due cose insieme stavano proprio bene!

I recensori per definire la vostra musica hanno parlato di new wave, synth-pop, kraut rock…tu cosa ne pensi? E cosa vi piace ascoltare?
Non so neanche io come definire la nostra musica. Davvero…poi sai, noi ascoltiamo di tutto, dal jazz a Aphex Twin, dai Deerhunter agli Slayer. Di tutto!

Vi hanno paragonati a gruppi come i Sisters of Mercy, i Suicide, i Comsat Angels…
Beh, queste band fanno certamente parte dei miei ascolti…le adoro.

Siete conosciuti in patria, siete dei “Bekende Nederlanders” (Olandesi divenuti celebri)?
No, assolutamente. È difficile che passino i nostri pezzi in radio o in tv. Però abbiamo il nostro piccolo seguito nell’underground.

Cosa ne pensi della scena musicale del tuo paese? Ti piacciono i Clan Of Xymox (storica band gotica fondata a Nijmegen)?
Beh, è un po’ come da qualsiasi altra parte, c’è la spazzatura pop ma ci sono anche un sacco di band valide, magari spesso meno conosciute. Questi Xymox non li ho mai sentiti, devo segnarmi questo nome!

Come siete stati contattati dalla Fiat per l’utilizzo del brano “Grip” e della stessa idea del video relativo per lo spot della nuova Punto?
Semplicemente…gli è capitato sotto gli occhi il nostro video. Gli è piaciuto un sacco e ci hanno chiesto l’autorizzazione per poter usare le idee di base dello stesso e la nostra canzone.

Link:

  • zZz MySpace

ZZZ su IndieForBunnies:

 

“Sono davvero commosso che la ...

di Riccardo Cavrioli e Riccardo Oliboni Se mi chiedeste qual è la band per la quale pagherei oro o farei carte false per vedere una reunion ...

“Chi vuol esser lieto, sia: ...

Cardo, hai un nome che ricorda la Scozia, l’anagrafe segna la tua appartenenza all’entroterra campano ma le tue scelte ti hanno portato ...

“Il filo dell’attivismo ...

di Alessandro Tartarino e Antonio Paolo Zucchelli Seguiamo fin dagli inizi della loro carriera i Mystery Jets che, nel corso degli anni, ...

“Riuniremo la vecchia scena ...

Boetti è un duo toscano dalle idee chiare, che dopo anni di riflessione poetica e ripartenze musicali ha deciso di dare una forma ben ...

“Ti va se andiamo a mangiare ...

Scoprii Sgrò all’uscita del suo primo e unico singolo fin qui pubblicato, e mi innamorai subito della sua capacità narrativa quasi ...