BARBARA DE DOMINICIS
Anti-Gone

 
 
29 Luglio 2009
 

Dopo svariati progetti artistici di notevole spessore, che a volte hanno anche visto intrecciate arte sonora e arte visiva, finalmente la brava Barbara De Dominicis è giunta al traguardo del suo primo album solista.

“Anti-Gone” è una creatura musicale affascinante e misteriosa, ombrosa, a volte inafferabile, dalle movenze feline. Nelle sue vene scorrono del noir-pop sghembo, del fuligginoso avant folk, fantasiosi elettronicismi e ingegnose contraffazioni sonore, racconti mitologici, profumi mediorientali e cristalli di neve nordica.
La De Dominicis è gatta sinuosa e severa chanteuse, ragazza imbronciata e oscura vestale.

Interessanti i caldi esotismi strumentali dolcemente sfigurati da una elettronica glaciale e urticante della title-track, ma si entra davvero nel vivo del disco solo a partire dalla successiva “Disremembering Echo”, soave e tragica marcetta che sembra voler coniugare folk zingaro e trip-hop. L’idea di musica pop della de Dominicis è invece espressa in gioiellini davvero gustosi come “Vulnerable Interlude”, “Electrashock”, “P.S. I Que”. Da segnalare anche le fumose e delicate “Venus Motel” e “Recuerdo” nelle quali troviamo tracce di jazz notturno a donare un cuore a sonorità che altrimenti apparirebbero fredde e diafane.

“Anti-Gone” riesce a unire con disinvoltura mondi musicali a volte anche molto diversi tra di loro con risultati davvero ottimi, mostrandoci il grande talento di un’artista dalle immense potenzialità.
Da scoprire.

Cover Album

  • Band Site
  • MySpace
  • BUY HERE
Anti-Gone
[ WM – 2009 ]
Similar Artist: Marlene Dietrich, Fever Ray, Beatrice Antolini
Rating:
1. Anti-Gone
2. Disremembering Echo
3. Vulnerable Interlude
4. Calypso Or The Enamouring Island
5. Venus Motel
6. Recuerdo
7. Electrashock
8. P.S. I Que
9. Me-Dea
10. Murmuring Mermaid
11. Calypso Or The Enamouring Island – Remix
12. Passione
Tracklist
 
 

Tindersticks – No Treasure ...

Una cartina geografica stilizzata adorna la copertina del dodicesimo album dei Tindersticks, il disco più ottimista e accessibile di una ...

Leonard Cohen – Thanks for ...

Quando un artista, che hai tanto amato e seguito, viene a mancare si crea un senso di partecipazione emotiva che spesso si traduce in una ...

Pumarosa – Devastation

“Please don’t be perfect anymore” incita la frontwoman Isabel Munoz-Newsome in apertura del secondo album della band ...

Greet Death – New Hell

Quest’anno Babbo Natale ha dovuto risvegliare in anticipo di oltre un mese le sue amate renne per portarci in dono il nuovo lavoro degli ...

Due – Due

Avevamo già apprezzato il disco d’esordio di Luca Lezziero, così scarno, acustico ed evocativo, alla ricerca di un linguaggio ...