WORRIEDABOUTSATAN
Arrivals

 
Tags:
 
31 Luglio 2009
 

Worriedaboutsatan (!),duo composto da Gavin Miller and Thomas Ragsdale, sono autori di un’elettronica minimalista che unisce un’ambient evocante fredde ambientazioni metropolitane e una IDM elegante e introversa insieme a vaghe tentazioni post-rock.

”Arrivals”, prima prova sulla lunga distanza per i due britannici, è la colonna sonora per tutto ciò che nella vita è assimilabile ai concetti di attesa e di vuoto. La stasi. Le impasse. L’immobilità. Qualcosa che deve arrivare. Qualcosa che noi dobbiamo raggiungere. “Arrivals” è quel momento lì. È quel luogo lì. E’ Il nulla del dormiveglia perenne, attraversato da una qualche inafferrabile speranza o forse solo da una tensione sottilissima e indescrivibile.

“One Down “è immersa in una oscurità amniotica turbata dalle ossessionanti pulsazioni del basso sintetico nella quale risuonano schegge di suoni misteriosi. Asfissianti sono anche i pattern ovattati di “Pissing About”, sui quali si appoggiano stridori perforanti e sfarfallanti sibili.
Fredde, stridenti e ipnotiche sono anche “History Is Made At Night” e “All Things But You Are Silent”. Mentre invece, sul versante più umano e “caloroso” del disco troviamo “Evil Dogs”, in grado di trasportare l’ascoltatore in un’atmosfera incredibile da pre-collasso interiore e cosmico, gli eterni quasi 11 minuti della memorabile “I Am A Crooked” (fluttuanti cromosuoni metallici che incontrano corde dilaniate dall’e-bow) e la quasi solare “You’re In My Thoughts”. La title track posta in chiusura unisce calore e distacco, mentre ruba stralci di conversazioni (o forse sono pensieri galleggianti?) sbranate da nuvole radioattive.
Le anestetiche tracce 3, 6 e 9, intitolate semplicemente “.”, “..”, “…”(in realtà si tratta di tre tranci dello stesso pezzo) sono interludi prettamente ambientali che hanno il compito di spezzare il ritmo del disco.

Dunque, chi è giunto qui, a visitarci? Oppure…dove siamo arrivati, noi? Niente, non accade nulla. Rimaniamo nell’attesa.

Arrivals
[ Gizeh – 2009 ]
Similar Artist: Four Tet, Bark Psychosis, Murcof, Apparat, Avrocar
Rating:
1. One Down
2. Evil Dogs
3. .
4. I Am A Crooked Man
5. Pissing About
6. ..
7. History Is Made At Night
8. You’re In My Thoughts
9. …
10. All Things But You Are Silent
11. Arrivals
Tracklist
 
 

Nadine Shah – Kitchen Sink

Tre anni dopo “Holiday Destination” torna Nadine Shah con un disco conturbante, diverso da quanto fatto in passato anche se non certo ...

Pottery – Welcome To ...

Ci fanno assaggiare il loro valore i Pottery che questo weekend hanno pubblicato il loro debutto full-length, in arrivo a distanza di un ...

Cristiano Godano – Mi Ero ...

Alcuni suoni, alcune immagini, alcuni volti, alcune sensazioni, prendono vita dentro di noi, in maniera spontanea, quasi a voler evidenziare ...

Edda e Marok – Noio; volevam ...

Due mostri sacri della scena alternativa italiana, Edda e Gianni Maroccolo, hanno pensato bene durante la fase della quarantena, quando ...

bdrmm – Bedroom

Facile salire adesso sul carro dei vincitori. Facile osannare questi ragazzi stanziati in zona Hull/Leeds e definirli “nuovi eroi ...