MERCURY DROPS
Love Is The End

 
 
14 Agosto 2009
 

Di primo acchitto ti viene subito da pensare a certa new-new-wave danzereccia e “leggera”. Insomma, è un terreno che da qualche anno a questa parte è stato battuto da moltissime band. Poi invece ti rendi conto che il motore vero della band è un power-pop quasi psichedelico, dal retrogusto sessantiano. Insomma lo spumeggiante esordio dei nostrani (in realtà composti da un serbo, uno svizzero, un messicano e solo da un italiano “vero”) Mercury Drops , dopo svariati ascolti pieni di sospetti e dubbi (anche per colpa di un’immagine esageratamente “cool”), si è rivelato un prodotto di valore, plasticoso sì, ma si tratta di plastica viva e intelligente. Coloratissima, senza infastidire. Divertente, senza rimbambire.

Quindi, mentre si crede di avere tra le mani un prodotto assolutamente modaiolo, in realtà si scopre che di modaiolo anzi non c’è poi molto. Il trend è sfiorato tangenzialmente, ma poi si va altrove.

Tranne l’ultimo brano, la ballad psych “Love Is The End” (probabilmente la vera perla di quest’album), la brillante formula sonora impiegata dai Mercury Drops consiste sempre (anche se con soluzioni e dinamiche diverse) nell’utilizzare vivaci trame tastieristiche, ritmiche spigliatissime, melodie tra il malinconico e il brioso e aperture corali ai microfoni.

Per culi e piedini di classe, collegati ad un minimo di cervello.

Cover Album

  • MySpace
  • BUY HERE
Farm
[ Smoking Kills – 2009 ]
Similar Artist: Talking Heads, Beatles, Franz Ferdinand, Klaxons, Presidents of the Usa
Rating:
1. Boys
2. A Girl
3. Two Drops
4. Mechanical Man
5. Yule
6. My Mother Told Me
7. Bye Bye Candy
8. Eisbaer
9. Lemons Are Kisses
10. Love Is The End
Tracklist
 
 

Greet Death – New Hell

Quest’anno Babbo Natale ha dovuto risvegliare in anticipo di oltre un mese le sue amate renne per portarci in dono il nuovo lavoro degli ...

Due – Due

Avevamo già apprezzato il disco d’esordio di Luca Lezziero, così scarno, acustico ed evocativo, alla ricerca di un linguaggio ...

Il Buio – La città appesa

Sei anni dopo il debutto intitolato “L’oceano quieto”, Il Buio riemerge dalla provincia vicentina per portarci a fare un giro nel ...

Sean Henry – A Jump From The ...

E’ passato poco più di un anno dall’uscita del suo primo LP, “Fink”, ma Sean Henry il mese scorso ha già pubblicato questo suo ...

William Patrick Corgan – ...

Arriva un po’ come un piccolo regalo a sorpresa questo “Cotillions”, terzo album solista di William Patrick Corgan (per gli amici ...