ANDY BELL
Non-Stop

 
 
25 Ottobre 2010
 

Ok, sarò onesto: quando ho prenotato questo disco per pura mia ignoranza ho frainteso in pieno di cosa si trattasse. La mente nel leggere Andy Bell aveva collegato subito alla figura del chitarrista dei Ride (soprattutto) e degli Oasis.

Invece no, mi sono ritrovato davanti il promo di un altro Andy Bell, il cantante dei mitici Erasure, duo synthpop britannico, in vetta alle classifiche degli anni ’80 con pezzi come “A Little Respect”, “Chains of Love” e “Always”. E, ultimo ma non per ultimo, rinomata icona del mondo gay.

Quindi, disorientato, ma voglioso di scoprire metto su il disco. Ed è proprio quello che uno si potrebbe aspettare. “Non Stop” non fa altro che riprendere il discorso lasciato negli anni ’80, un pezzo disco pop dopo l’altro, senza tregua, senza sosta. Gran parte del disco, dal minutaggio contenuto (ed è un bene così), inanella queste tracce ballabili, dove davvero sembra che il tempo non si sia mai fermato. “Running Out”, “Subject/Object”, “Non Stop”, “DHDQ”, godibilissime e spedite verso il loro semplice e diretto obiettivo: far divertire. Una bella sorpresa è il mid-tempo finale, “Honey If You Love Him (That’s All That Matters)” scritta a quattro mani con, strano ma vero, Perry Farrell dei Jane’s Addiction. L’altra ballad, “Slow Release”, non colpisce allo stesso modo.

La vera differenza con i “magici anni ‘80” è da rintracciarsi nella produzione elaborata di Pascal Gabriel (Goldfrapp, Miss Kittin) che tende la leva più su un ‘ringiovanimento’ di Andy Bell che a uno squallido revival.
In definitiva niente per cui strapparsi i capelli, ma in vista di un ascolto diverso e divertente, “Non-Stop” fa il suo sporco lavoro.

Non-Stop
[ Mute – 2010 ]
Similar Artist: Pet Shop Boys, Erasure, Human League

Rating:

1. Running Out
2. Call On Me
3. Subject / Object
4. Say What You Want
5. Will You Be There?
6. Slow Release
7. Touch
8. Non-Stop
9. Dhdq
10. Honey If You Love Him (That’s All That Matters)

Tracklist
 

1 Comment

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

similar artist: pet shop boys e human league — allora lo sento.

io direi più johnny lemo senza talento e robbie williams.

spazio curiosità: la copertina sembra fatta con wix, ed è, tra l’altro, la cosa più bella dell’intero disco.

 

Florist – Florist

A tre anni esatti di distanza dal suo terzo LP, “Emily Alone”, Florist ha realizzato questo suo omonimo nuovo lavoro sulla lunga ...

Danger Mouse & Black Thought ...

Sodalizio di lunga data quello tra Tariq Trotter / Black Thought e Brian Burton / Danger Mouse visto che risale al lontano 2005 / 2006 ma il ...

Sylvan Esso – No Rules Sandy

Dieci anni di carriera, anniversario importante per i Sylvan Esso che celebrano l’arrivo in doppia cifra con un nuovo album, “No Rules ...

Jamie T – The Theory Of ...

Il suo quarto album, “Trick”, era uscito a settembre 2016: da allora Jamie T aveva preparato ben 180 canzoni, scrivendole e ...

Hater – Sincere

Dopo quasi quattro anni dall’uscita di “Siesta”, a maggio gli Hater sono tornati con questa loro opera terza, pubblicata ancora ...

Recent Comments