BEST COAST
Crazy For You

 
Tags:
 
3 novembre 2010
 

A meno che tu nell’ultimo anno non sia stato sull’isola (e sai benissimo a cosa mi riferisco) avrai sicuramente sentito parlare dei Best Coast. Anzi direi che se vivi un’esistenza regolare, condita da quelle 14 ore quotidiane di internet, probabilmente ora starai pensando che palle, ma ‘sti Best Coast sono dappertutto?
La risposta è: sì, sono dappertutto e se lo meritano pure.

Facciamo un passo indietro.
Bethany Cosentino aveva un sogno, spostarsi dalla California a New York per calcare le orme di Carrie Bradshaw (sì quella di “Sex And The City”), diventando giornalista fra un flirt e l’altro. Giuro che sono parole sue, non ho colorito nemmeno un po’.
Ma ben presto il dna delle blonde-rock-girls si fece dominante in lei, così nella sua testa, sulla romantica Carrie, presero il sopravvento Debbie Harry, Courtney Love e Liz Phair, non certo delle brave ragazze.

Tornata a Los Angeles ora la 23enne Bethany Cosentino è cantante e chitarrista dei Best Coast, progetto che condivide con il multi strumentista Bobb Bruno e la batterista Ali Koehler (fresco acquisto, ex Vivian Girls). Al successo hanno pensato un blog, un po’ di social networking, tanto passa parola, e tantissima qualità (originalità non troppa).
I Best Coast formalmente appartengono alla scena indie pop californiana, meno scolasticamente incarnano l’immaginario surf-pop degli anni sessanta con un sound tutto lo-fi.
Fuzz guitar, bassa fedeltà, influenze sixties e l’ombra del muro spectoriano che incombe su tutte le 13 tracce, rievocano pesantemente Vaselines, Jesus And Mary Chain e gli anni della C86. Roba da farmi venire la pelle d’oca.

“Crazy For You”, che possiamo considerare il vero esordio dei Best Coast, uscito in Europa per la Wichita Recordings, consiglio di non lasciarselo sfuggire.

Recensione thanx to IndieRiviera

Cover Album

Crazy For You
[ Mexican Summer – 2010 ]
Similar Artist: Wavves, Beach Fossils, Dum Dum Girls

Rating:

1. Boyfriend
2. Crazy for you
3. The End
4. Goodbye
5. Summer Mood
6. Our Deal
7. I Want To
8. When The Sun Don’t Shine
9. Bratty B
10. Honey
11. Happy
12. Each and Everyday
Tracklist
 
 

Indianizer – Zenith

Allora, parlare di questa band non è facile per molteplici motivi: sono un calderone di generi mischiati insieme, sono difficili da ...

Winter – Ethereality

Album numero due per il progetto shoegaze di Samira Winter che conferma la sua passione per le distorsioni e gli anni ’90 ...

Lamansarda – Foreign Bodies

Provenienti dalla provincia di Napoli, i Lamansarda nascono nell’estate del 2013 proprio in una mansarda, dove i fratelli Antonio e ...

King Tuff – The Other

Grandi cambiamenti per Kyle Thomas, l’eclettico e avventuroso musicista che si nasconde dietro il nome King Tuff. Una decina d’anni dopo ...

Rainband – The Shape Of ...

Tradizionalismo come se piovesse nel nuovo album della formazione di Manchester guidata da Martin Finnigan. In Italia i Rainband hanno ...