banner

CLERVILLE
Killing Polar Bears

29 dicembre 2010

TAGS:

Giunti alla terza fatica discografica in carriera, i catanesi Clerville hanno deciso di deliziare gli amanti delle sonoritá dilatate nel spazio e nel tempo con un lavoro che cita con eleganza i maestri del genere strumentale pur mantenendo una propria identitá personale: memorie passate e fascinazioni presenti si fondono in un caldo abbraccio dove espressività e qualità non abbandonano mai l’ascoltatore.

”Killing Polar Bears” è un viaggio in un mondo labirintico dove coabitano suadenti chitarre e tensioni emotive dall’impatto sonoro notevole. Trame circolari si alternano a campionature di dialoghi o monologhi in un’opera corposa, movimentata ed al tempo stesso riflessiva, dove il tempo sembra fermarsi ed i richiami del passato possono finlamente sprigionare il proprio potere evocativo. Tra i momenti più ispirati citiamo la fragile nostalgia di ”667” e la conclusiva ”Gli Anni ’70 Sono Finiti Da Un Pezzo”, un turbinio di note e colori che non lascia assolutamente indifferenti.

Fluido nelle dinamiche senza perdersi in inutili cerebralismi, l’album della formazione siciliana è pura manna dal cielo per gli amanti della musica strumentale. Un disco che non solo convince ma capace anche di suscitare forti sensazioni al riguardo. Dopo tanta asfissia finalmente una sana boccata d’aria.

Cover Album
Killing Polar Bears
[ Seahorse - 2010 ]
Similar Artist: Mogwai, Giardini di Miró prima maniera

Rating:

1. When I Was An Angel
2. Telkens Weer
3. Bubble Grass
4. Killing Polar Bears
5. 667
6. Gli Anni ‘70 Sono Finiti Da Un Pezzo

 

Articoli Correlati:

Nessun commento »

Ultime recensioni

Burn Your Fire For No Witness

ANGEL OLSEN
Burn Your Fire For No Witness

Dopo “Half way home”, il primo album quasi interamente acustico, come è “normale” che…

Blank Project

NENEH CHERRY
Blank Project

Neneh Cherry è sempre stata una fuoriclasse. Dai tempi di “Buffalo Stance”, quando incinta…

The Golden Age Of Glitter

SWEET APPLE
The Golden Age Of Glitter

“Hello It’s Me / Do You Remember” cantavano gli Sweet Apple in “Do You…

Singles

FUTURE ISLANDS
Singles

Giunti al quarto disco studio, i Future Islands, band americana di Baltimora, legittimano il…

Present Tense

WILD BEASTS
Present Tense

Sono sempre stato attratto da quei periodi che vanno dall’accadimento di un guaio –…

Voices In A Rented Room

NEW BURNS
Voices In A Rented Room

Non pago delle le tirate rock con i Comets On Fire e perso nelle…

Earthbeat

BE FOREST
Earthbeat

Ambientazione: Pesaro, Italian east-coast.
Campo lungo. Il mare in inverno. Una distesa plumbea, sconfinata…

Future’s Void

EMA
Future’s Void

Fuori dalle città disperse nel nulla – quei punti luminosi in mezzo a zone…