ROYAL BANGS
Flux Outside

 
Tags:
 
17 Giugno 2011
 

Eludendo come sempre ogni tipo di classificazione musicale, la terza opera degli americani Royal Bangs continua a veleggiare a gonfie vele in quel calderone sonoro chiamto oggigiorno musica indie. Miscelando a piene mani pop, rock ed elettronica, la formazione a stelle e strisce si diletta nell’introdurre qua richiami glam, lá screziature garage, ora puntate matematiche e talvolta digressioni sperimentali, cesellando un lavoro che per quanto poliedrico rischia alla lunga di risultare stancante.

Rivestito di una patina lo-fi che fa oramai tanto figo, “Flux Outside” è un disco che sprizza energia da tutti i pori: il crescendo dell’apripista “Grass Helmet” scalda il cuore mentre le incursioni garage di “Tricc” ed il caos controllato di “Bull Elk” rendono l’impatto quantomai immediato. Lo zigzagare senza sosta tra i paletti del pop di matrice obliqua di “Silver Steps” rappresenta l’apice qualitativo di un lavoro che in alcuni frangenti si ripiega troppo su se stesso per una vocazione sperimentale non controllata appieno che satura i recettori uditivi.

Rispetto al debutto “We Breed Champions” quest’ultima fatica denota un’evidente maturità che tuttavia non mette a freno l’esuberanza musicale, marchio di fabbrica del trio di Knoxville. Nel complesso un’opera che offre molteplici spunti interessanti ma che genera qualche rimpianto riguardo al risultato finale: probabilmente una sfoltitura qui e lì avrebbe reso il disco molto più fluido e gradevole. Prendere o lasciare, loro sono i Royal Bangs.

Cover Album

Flux Outside
[ Glassnote – 2011 ]
Similar Artist: Wolf Parade, The New Pornographers, Flaming Lips
Rating:
1. Grass Helmet
2. Fireball
3. Back Then It Was Different
4. Triccs
5. Bull Elk
6. Bad News, Strange Luck
7. Loosely Truthing
8. Faint Obelisk Two
9. Silver Steps
10. Tv Tree
11. DIM Chamber
12. Slow Cathedral Melt

Ascolta “Fireball”

Tracklist
 
 

Andrea Romano / Il Fratello – ...

Lo si può definire un nuovo esordio sotto il segno del proprio nome quello di Andrea Romano, ex cantante degli Albanopower, che già nel ...

Telefon Tel Aviv – Dreams Are ...

Un silenzio di dieci anni, interrotto solo momentaneamente nel 2017 con la pubblicazione del brano “Something Akin To Lust”. Poi, quasi ...

Lisa Prank – Perfect Love ...

Lisa Prank è il progetto della musicista originaria di Denver, Colorado Robin Edwards: il suo secondo LP, “Perfect Love Song”, uscito ...

Desert Sharks – Baby’s ...

E se il futuro del rock fosse donna? Domanda interessante, bisognerebbe pensarci visto il gran numero di soliste e band al femminile emerse ...

One True Pairing – One True ...

Tom Fleming, dopo tutti gli importanti dischi che si è lasciato alle spalle con i Wild Beast, ha pensato, masticato e gettato fuori, nel ...