GAZEBO PENGUINS
Legna

 
 
23 luglio 2011
 

Per chi come me è cresciuto con altra musica per le orecchie, ascoltare “Legna” dei Gazebo Penguins è stata un’esperienza interessante.

Seconda prova per la band originaria di Correggio, paese natale di Ligabue, dopo un Ep ed un primo album (“The Name Is Not Named”) cantato interamente in inglese. Per questa prova i Gazebo Penguins si cimentano nella lingua italiana per mettere alla luce un disco compatto nei suoni, lineare ed immediato nei testi. Ogni brano è una carica di energia incredibile. L’ingresso del disco spetta ad un pezzo di facile assimilazione come “Il Tram Delle Sei”. Poi è il turno di “Dettato”, probabilmente il miglior pezzo del disco. Con un ritornello semplice (mi fermo sempre sui dettagli) ma cosi efficace da urlarlo assieme a loro.

Con “Senza di Te” abbiamo il primo ed unico cameo del disco, che arricchisce ancor di più la forza della canzone. Difatti il pezzo si avvale della voce Jacopo Lietti dei Fine Before You Came. Segue poi il ritmo incessante di “Frate Indovino”. Dopo arrivano, probabilmente, i pezzi più duri. La pulsante “Troppo Facile”, la violentissima “Cinghiale” e la conclusiva 300 Lire . Otto episodi, uno meglio dell’altro.

Il post-hardcore dei GP è come quelle legnate che vedevamo nei film di Bud Spencer e Terence Hill, facevano male, ma allo stesso tempo ci entusiasmavano da morire.

Legna
[ To Lose La Track – 2011 ]
Similar Artist: Fine Before You Came
Rating:
1. Il Tram Delle Sei
2. Dettato
3. Senza Di Te
4. Frate Indovino
5. Troppo Facile
6. Ci Mancherà
7. Cinghiale
8. Lire

Ascolta “Legna”

Tracklist
 
 

Andy Burrows & Matt Haig ...

Sono passati ormai cinque anni dal suo ultimo album, “Fall Together Again”, ma questo weekend Andy Burrows è ritornato con il suo ...

C’Mon Tigre – Racines

Le radici per la propria terra, l’inclinazione al viaggio. Due concetti apparentemente in antitesi, ma chi è nato sul mare non potrà ...

Le Butcherettes – Bi / Mental

Sono passati più di tre anni da “A Raw Youth” e visti i tempi che corrono non poteva mancare un nuovo album di Le Butcherettes. Dopo ...

Guided by Voices – Zeppelin ...

Nuovo album per la band di Robert Pollard, da sempre leader dei Guided by Voices, band di cui abbiamo notizie sin dal lontano 1983. Dopo due ...

Ian Brown – Ripples

“Don’t be sad it’s over, be happy that it happened”. Così chiosava King Monkey, al secolo Ian George Brown, dopo ...