banner

New Rose – Tracklist Within

4 ottobre 2011

TAGS:

Stoccolma vibra di musica tutto l’anno, locali storici come il jazz club Fasching o il più rocker Debaser Slussen offrono la possibilità alla città d’avere una scena musicale multiforme e costantemente in evoluzione. Gli artisti non devono sbattere la testa all’infinito per avere la possibilità d’esibirsi e di farsi conoscere, il pubblico invece può crescere, essere educato verso il consumo di sonorità diverse, di proposte variegate. Da questo contesto emergono i New Rose, in uscita con il loro primo lavoro “Tracklist Within” nell’Ottobre 2011, band pure swedish composta da tre marpioni della scena indie scandinava come Daniel Bengtson, Niklas Korssell e Gustav Nygren, già impegnati in molteplici progetti e svariate line-up.

L’album parte con tutti i crismi del classico rock, c’è sapore di Who, di una chitarra slegata alla Townshend come nel singolo “The Sun is a Star”, di una batteria presente ed autorevole alla Keith Moon come in “Heavy Horn”, c’è del bel ritmo orchestrato dalla voce limpida di Nygren come nella traccia d’apertura “Sleeping Slides” che sembra catapultata nel 2011 direttamente da una Led Zeppelin session, ma c’è dell’altro. Ci sono infatti passaggi, raccordi e assoli che prendono in contropiede, brusche sterzate e cambi di tonalità che sembrano frutto d’improvvisazione: emerge qui il background free jazz dei New Rose, che, mescolandosi con il ritmo ed il riff del puro rock’n’roll, rende le dieci tracce mai banali, con una marcia in più.

Un album d’esordio, piacevole ed elegante, frutto della passione di una capitale, di una nazione intera per la musica, per la circuitazione delle idee, per la possibilità d’espressione accessibile ai più, non elitaria ed esclusiva come purtroppo accade in molte nostre città. Il confronto, anche musicale, è un’opportunità di crescita collettiva: Kids Won’t Wait.

Tracklist Within
Flora & Fauna - 2011 ]
Similar Artist:
Rating:
1. Sleeping Slides
2. The Turn Of The Bird
3. Case Sensivity
4. Heavy Horn
5. The Wheel
6. Kids Won’t Wait
7. Death in a Box
8. List of Abbrevations
9. The Sun is a Star
10. Open Alless

 

Articoli Correlati:

Nessun commento »

Ultime recensioni

Do To The Beast

THE AFGHAN WHIGS
Do To The Beast

Se qualcuno avesse detto, appena qualche anno fa, che in questo 2014 sarebbe uscito…

Close To The Glass

THE NOTWIST
Close To The Glass

La storia dei Notwist è fatta di apparizioni improvvise. E di silenzi. Una carriera…

Il Profumo Dei Fiori Secchi

DAVIDE MARTISCIANO
Il Profumo Dei Fiori Secchi

“Il profumo dei fiori secchi” di Davide Matrisciano è un album lungo, impegnativo, intenso.…

The Cautionary Tales Of Mark Oliver Everett

EELS
The Cautionary Tales Of Mark Oliver Everett

Tre canzoni, tre domande “Where I ‘m At”, “Where I’m From”, “Where I’m Going”caratterizzano…

Love Letters

METRONOMY
Love Letters

Abbiamo lasciato i Metronomy sulla “English Riviera”, paladini del pop intelligente, così si dice,…

S/T

THEE ELEPHANT
S/T

Il tenace equilibrismo di Dola J Chaplin è in poche parole una incontrollabile urgenza…

In Roses

GEM CLUB
In Roses

“In Roses” è il secondo album della band americana del Massachusetts Gem Club.
Si…

Dirty Gold

ANGEL HAZE
Dirty Gold

Quando nel 2012 mi capitò di vedere il video di “Werkin’ Girls” successe che…