banner

TOP 10 ALBUM 2011 di Federico “Accento Svedese”

29 dicembre 2011

TAGS:

In panchina (ma di poco)
Danger Mouse & Daniele Luppi – Rome
Jovanotti – Ora
Ajello – Smells Like Too Cheesy
13&God – Own Your Ghost
WhoMadeWho – Knee Deep

Benissimo, La mia classifica invece è questa:

Cover Album

10. TIZIANO FERRO
L’Amore E’ Una Cosa Semplice

[EMI]

Il disco giusto per incasinarsi il cervello senza fare uso di droghe, con in sovrappiù il fatto che ascoltandolo ti puoi fare un sacco di paranoie senza spendere nulla.

Io mi riconosco un sacco nei testi di Tiziano anche se non sono un tipo paranoico, e la musica poi è degna di quel grande autore di pop italiano che per l’appunto Tiziano è.

Cover Album

9. BATTLES
Gloss Drop

[Warp]

Il disco giusto per incasinarsi il cervello senza fare uso di droghe.

Questi qua ci hanno guadagnato parecchio dall’addio di Ty Braxton, e quando sei vicino a capire cosa stanno suonando loro sono già avanzati di un passo. Geniali.

Ascolta Ice Cream


Cover Album

8. FOO FIGHTERS
Wasting Lights

[RCA]

Mi gasa tantissimo ascoltare in auto la notte il nuovo dei Foo Fighters.

A volte mentre lo ascolto mi illudo di avere ancora sedici anni, essere in botta per il punk californiano & i Nirvana ed essere in sella ad uno scooter elaborato fino al midollo. Bella storia.

Cover Album

7. THE RAPTURE
In The Grace Of Your Love

[DFA]

Li credevo dispersi invece son tornati con un mezzo capolavoro che non si filerà nessuno ma resta sempre un mezzo capolavoro anche solo perché è un disco che se ne frega delle leggi di mercato ed è vero e sincero come pochi. Bravi.

Ascolta In The Grace Of Your Love

Cover Album

6. PNAU
Soft Universe

[Etc Etc]

Musica pop di classe, quasi house music da stadio con ritornelli da cantare in coro e da cantare in tanti.

Bella sorpresa (si dice sempre così, anche se sono almeno tre dischi che impazzisco per i Pnau – non scopro di certo l’acqua calda).

Ascolta Solid Ground


Cover Album

5. JUSTICE
Audio, Video, Disco

[Ed Banger]

Un disco tamarro con i pochi, che se lo ascolti troppo ti crescono i baffi a manubrio e poi la gente si spaventa quando ti vede.

I Justice hanno pescato dal mazzo i suoni più eccessivi, li hanno messi insieme con una certa perizia ed hanno confezionato un’opera che verrà capita negli anni. Respect.


Cover Album

4. BUGO
Nuovi Rimedi Per La Miopia

[Sony]

Stroncato dalla solita turbocritica che via via negli anni è impazzita per Offlaga Disco Pax, Il Genio, I Cani ed altri progetti portasfiga, è un disco di pop italiano con le palle.

Bugo è un frontman di livello eccelso e meriterebbe di riempire gli stadi, altroché pubblico cosiddetto indie che non riesce a capirlo perché non vuole.


Cover Album

3. SANDRO CODAZZI
Sandro Codazzi

[Musica Di Un Certo Livello]

Dal Canton Ticino alla conquista del mondo, pop analogico come lo si faceva trenta e passa anni fa.

Che i tizi che stanno lavorando al megafilm tratto da “Player One” di Ernes Cline gli facciano comporre la colonna sonora, please.

Ascolta Martezan



Cover Album

2. EX-OTAGO
Mezze Stagioni

[autoprodotto]

Un disco che ha tante cose da dire e le dice benissimo, come pochi altri in Italia riescono a fare.

Si ride e ci si commuove fino alle lacrime, ed intanto ci si rende conto che chi era adolescente negli anni novanta ha già toccato i trent’anni. Meno male che ci sono gli Ex-Otago, certezza su cui contare.

Ascolta Costa Rica

Cover Album

1. MACROBIOTICS
Balerasteppin

[autoprodotto]

Un disco da paura. Suonano cover di grandi classici italiani, ma lo fanno come potrebbero farlo quelle due menti geniali di Dargen D’Amico e Nic Sarno.

E dunque, canzoni che non c’entrano nulla con l’originale e vivono di vita propria – così come dovrebbe essere per una cover che si rispetti

 

Articoli Correlati:

3 commenti »

Ultime recensioni

Nikki Nack

TUNE-YARDS
Nikki Nack

Fresco, allegro e frizzante giusta colonna sonora da ombrellone in questa estate che stenta…

Las Vegas Nel Bosco

ARTEMOLTOBUFFA
Las Vegas Nel Bosco

Non avevo mai ascoltato i lavori precedenti degli Artemoltobuffa, per questo il mio approccio a  ”Las Vegas nel…

Futurology

MANIC STREET PREACHERS
Futurology

Ventidue anni di carriera, dodici dischi studio. Bottino niente male. Dischi di solito scomodi,…

Sunbathing Animal

PARQUET COURTS
Sunbathing Animal

Senza dubbio il terzo disco dei newyorchesi Parquet Courts porta con sé una buona…

The Wilderness Inside

ARMY NAVY
The Wilderness Inside

Quando esce un disco degli Army Navy c’è una sola certezza: di sicuro si…

Earth, Wind And Fire EP

CAPITAN LOVE
Earth, Wind And Fire EP

Dietro questo lavoro di Raniero Spinelli, in arte Capitan Love, “Earth, Wind and Fire”…

Electric Skulls Radio

GO KOALA
Electric Skulls Radio

Pop elettronico di garbo e che trasporta come in un altra dimensione quello suonato…

La Pulce Nell’Orecchio

MANO
La Pulce Nell’Orecchio

Caldo e “naturale” il debutto “La pulce nell’orecchio” di Marco Giorio in arte Mano,…