UXO & DIGI G’ALESSIO
UXO vs DIGI

 
 
di Nicolò "Ghemison" Arpinati
27 febbraio 2012
 

Li abbiamo intervistati in estate, seguiamo entrambi sin dagli esordi e aspettavamo trepidanti la preannunciata collaborazione tra il fiorentino Digi G’Alessio e il livornese UXO: le due menti dell’elettronica più suggestiva e visionaria (made in Italy, ma non solo) del panorama contemporaneo. Due artisti quasi complementari, ma ugualmente geniali.
Una comunanza ideale e pratica, la passione per gli stessi suoni future-dub e la condivisa attitudine do it yourself hanno spinto i due producer verso questa cooperazione di cui lo split è un primo capitolo: “UXO vs Digi” propone cinque pezzi cadauno, già editi ma remixati dal collega.

Allora Digi pesca dall’esordio di UXO e trasforma i già colorati brani wonky tec(h)nologici con la consueta abbondanza di ritmi e suoni: l’esplosiva centrifuga dell’iniziale “Fresh Flesh” è prima dimostrazione a cui seguono il lento incedere grasso e funk di “Exploitation”, la paranoia dubstep di “LSB” e il carnevale abstract di “Adios”.
Invece UXO, nei cinque brani che rielabora (scelti soprattutto dall’ottimo “L’Attentato Ai Mondiali” del 2010), sfodera il noto e sapiente armamentario di drones spaziali, psycho-funk e bassi dall’incredibile potenza kirbyana: lavora di sottrazione nel dub minimale di “Biplano Funk”, spara il ritmo hip-hop di “Stages” nel cosmo più profondo e annega “The Istanbul Clan (wave ya mitrahs in da air)” nella narcolessia più drogata, abbandona “The Istanbul Clan (l’invasione delle spie russe)” nelle freddi notte sahariane e chiude l’opera con l’avvolgente rilettura spacey de “Il Nascondiglio”.

L’esordio della coppia Digi/UXO è, secondo le loro stesse parole, solo un antipasto per quanto avverrà in seguito: aspettiamo dunque attenti e frementi, ma già ora abbiamo materiale con cui divertirci abbondantemente.

UXO vs DIGI
[ Plynt – 2012]
Similar Artist: Digi G’Alessio, UXO, Kappah, Manuele Atzeni, Apes On Tapes, Massive Attack vs Mad Professor, Brian Eno & David Byrne

Rating:

1. UXO’s fresh flesh (digi g’alessio RMX)
2. DIGI’s biplano funk (uxo RMX)
3. UXO’s exploitation (digi g’alessio RMX)
4. DIGI’s stages (uxo RMX)
5. UXO’s iron dandelion (digi g’alessio RMX)
6. DIGI’s the istanbul clan (wave ya mitrahs in da air) (uxo RMX)
7. UXO’s LSB (little sick beat) (digi g’alessio RMX)
8. DIGI’s the istanbul clan (l’invasione delle spie russe uxo RMX)
9. UXO’s adios (digi g’alessio RMX)
10. DIGI’s il nascondiglio (uxo RMX)

Ascolta “UXO’s Fresh Flesh (Digi G’Alessio RMX)”

Tracklist
 
 

Melvins – Hold It In

I Melvins sono il passato, il presente ed il futuro della musica. (Kurt Cobain).…

Dracula Lewis – Technical XTC

Anche se si è ormai perso quel gusto iniziale per il mistero e l’ambiguità…

Lamb – Backspace Unwind

Mi trovo un poco in soggezione a parlare degli inglesi Lamb: il duo mancuniano…

Omosumo – Surfin’ Gaza

È un disco ambizioso questo esordio dei siciliani Omosumo (Angelo Sicurella, Roberto Cammarata e…

…A Toys Orchestra – ...

Una delle variabili più importanti da prendere in considerazione nel giudicare un disco è…