banner

VIDEO: Il Muro Del Canto – Cristo De Legno

5 aprile 2012
di InA

TAGS:

Venerdì 16 marzo presso la Locanda Atlantide di Roma è stato presentato il secondo atto della tragedia visiva composta da Solobuio Visual Factory per Il Muro Del Canto. Il nuovo video conduce nel Parco degli Acquedotti della capitale, dove Pasolini girò ‘Mamma Roma’. Un luogo dove la realtà storta e senza illusioni diviene splendida arte cinematografica.

Nella regia di Carlo Roberti, autore della sceneggiatura con Marco Colassi, si muovono gli sguardi pieni di forza e debolezza dell’umanità disagiata: preti o accattoni, cristi o crisantemi vivono nei magnifici interpreti di sequenze che avanzano con compostezza, forza, profondità. Mentre la fotografia di Alessandro Leone è un esercito di cupe vampe che lascia planare la morte e minaccia lo spettatore come un grande avvoltoio. Forse non esiste la misericordiosa promessa di gioia invocata nelle preghiere. Probabilmente nessuna maledetta periferia tornerà a ridere e nessuno riuscirà a tornare all’incontaminata vita provinciale della propria infanzia, proprio come l’Ettore del film di Pasolini.

Ma se sangue chiama sangue, ‘libera me de sanguinibus, Deus’. Il gran finale di questo dramma en noir, che costringe il popolo in catene sopra un tappeto di foglie morte, apre anche un abbaglio di speranza. Se la salvezza potrà arrivare lo deciderà il prossimo singolo del disco ‘L’Ammazzasette’ (Goodfellas, 2012). Attendiamo in ginocchio, con gli occhi rigirati ma senza pianto.






Regia di Carlo Roberti
Sceneggiatura e montaggio: Carlo Roberti Marco Colassi
Direttore della fotografia: Alessandro Leone
Assistente operatore: Fracis J. D’Costa
Trucco: Francesca Meli
Con:
Flavio Quaresima
Sergio Gilles Lacavalla
Fabio Bonuglia

 

Articoli Correlati:

Nessun commento »

Ultime recensioni

Dirty Gold

ANGEL HAZE
Dirty Gold

Quando nel 2012 mi capitò di vedere il video di “Werkin’ Girls” successe che…

The Secret Of The Sea

BRUNO BAVOTA
The Secret Of The Sea

Il mare, adoro guardarlo mentre fa l’amore con la Luna, che inconsapevole lo attira…

Burn Your Fire For No Witness

ANGEL OLSEN
Burn Your Fire For No Witness

Dopo “Half way home”, il primo album quasi interamente acustico, come è “normale” che…

Blank Project

NENEH CHERRY
Blank Project

Neneh Cherry è sempre stata una fuoriclasse. Dai tempi di “Buffalo Stance”, quando incinta…

The Golden Age Of Glitter

SWEET APPLE
The Golden Age Of Glitter

“Hello It’s Me / Do You Remember” cantavano gli Sweet Apple in “Do You…

Singles

FUTURE ISLANDS
Singles

Giunti al quarto disco studio, i Future Islands, band americana di Baltimora, legittimano il…

Present Tense

WILD BEASTS
Present Tense

Sono sempre stato attratto da quei periodi che vanno dall’accadimento di un guaio –…

Voices In A Rented Room

NEW BURNS
Voices In A Rented Room

Non pago delle le tirate rock con i Comets On Fire e perso nelle…