JULIA HOLTER
Ekstasis

[ Rvng - 2012 ]
8
 
Genere: avantgarde
Tags:
 
14 maggio 2012
 

È complicato l’universo di Julia Holter. Lei è californiana, eppure la sua musica ricorda i vicoli innevati e gelidi dell’est Europa. Il respiro di un giradischi filtrato dalle mura di un vecchio palazzo. La pioggia battente sui vetri umidi di una finestra. Le suggestioni, però, sono pericolose. A ventisette anni e al secondo album (il primo, “Tragedy”, uscito appena lo scorso anno) a Julia Holter non riesce difficile essere allo stesso tempo colta e seducente.

Colta perché dietro le dieci tracce di “Ekstasis” si nascondono, pericolosi, fantasmi neoclassici e world music. Seducente perché tutto questo non è un modo snob e tracotante di mostrarsi al mondo, bensì il pretesto per partorire dieci brani pop di un’eleganza sconcertante. Che sia “Moni Mon Amie”, allora, l’esempio illuminante. O ancora l’electro-pop di “In The Same Room”. C’è solo da scegliere. L’universo vaporoso ed estatico di ”Ekstasis” non si camuffa dietro formule e nozioni ma esplode spiritualità e suggestioni fuori dal tempo senza pedanteria. Rievoca Nico ed i suoi vocalizzi (“Marienbad”) riuscendo, pure, a non compromettersi. Diventa melodia liquida e sognante nell’ambient di “Boy In The Moon”.

A Julia Holter il talento non manca. Ascoltare tutt’intero “Ekstasis” vuol dire lasciarsi andare e cancellarsi perché altrimenti rischia di diventare tutto più complicato. Così come abbiamo amato il pop viscerale di Joanna Newsom possiamo lasciarci persuadere, senza particolari congetture, da quello della giovane californiana. Pop raffinato e mai raffazzonato. È complicato l’universo di Julia Holter, allora, ma entrarci può significare non poterne fare a meno. Promesso.

Tracklist
1. Marienbad
2. Our Sorrows
3. In The Same Room
4. Boy In The Moon
5. Für Felix
6. Goddess Eyes II
7. Moni Mon Amie
8. Four Gardens
9. Goddess Eyes I
10. This Is Ekstasis
 
 

Babybird – Photosynthesis

Non mi sembra strano definire Stephen Jones come una specie di Prince. E lo dico con tutto il rispetto (immenso) che ho per il genio di ...

Bloc Party – Silent Alarm ...

Potrebbe, ma non la sarà, essere questa la sede per parlare di “Silent Alarm” e del peso specifico che questo disco in pieno ...

Distorsonic – Twisted ...

“Twisted Playgrounds” è il titolo del terzo album dei Distorsonic, un interessante progetto psych rock/stoner nato a Roma intorno alla ...

Fleeting Joys – Speeding Away ...

E se cercavate l’album shoegaze del 2019, beh, sappiate che lo avete trovato. I Fleeting Joys tornano a deliziarci con un sound che è ...

Julia Shapiro – Perfect ...

Cantante e chitarrista di Chastity Belt e Childbirth, Julia Shapiro ha pubblicato il suo album d’esordio, “Perfect Version”. L’album ...