ORNAMENTS
Pneumologic

 
Tags: , ,
 
25 febbraio 2013
 
Ornaments

Essere curiosi, andare alla ricerca di cose nuove, diverse, possibilmente lontano dai propri gusti per evitare il facile compiacimento. Questo sarebbe già un buon viatico per l’esperienza terrena. Io ad esempio grazie agli Ornaments ho scoperto che esiste una scena “spiritual drone core” europea.

Sei anni di ricerca ed esperimenti in studio e sul palco per dar vita a “Pneumologic”, disco fragoroso che punta all’essenza della vita stessa. Un esordio fatto da non esordienti, cosa che succede ormai di regola, gli Ornaments si possono dire un supergruppo con musicisti provenienti da The Death Of Anna Karina, Welch e Nicker Hill Orchestra. Un esordio che non è proprio un esordio, dato un demo autoprodotto le coordinate della band erano già note: post-math-rock, doom e prog, unite oggi ad echi tribali, folk apocalittico e invocazioni disperate ad arricchire il bagaglio di un gruppo parecchio interessante. Gli Ornaments hanno le carte in regola per ambire al trono di spade sul quale siedono mostri sacri quali Neurosis e Isis, tutto sta a saperle giocare con astuzia. Astenersi chiunque non conosca e apprezzi almeno una delle band citate, trattasi di musica ortodossa.

Pneumologic
Tannen – 2013 ]
Similar Artist: Neurosis, Isis, OM, Earth
Rating:
1. Pulse
2. Breath
3. Aer
4. Galeno
5. Pneuma
6. Spirit
7. L’ora del corpo spaccato
Tracklist
 
 

Ride – This Is Not A Safe ...

Ricordo nitidamente di aver letto (altrove, ça va sans dire) un paio d’anni fa una recensione, composita nel lessico quanto scevra ...

Mannequin Pussy – Patience

Certe band vogliono solo veder bruciare il mondo. I Mannequin Pussy, per il momento, si accontentano di osservare compiaciuti il bel ...

Russian Circles – Blood Year

Una chitarra, un basso, una batteria, zero parole. Ai Russian Circles bastano pochissimi elementi per dar forma a un suono sì compatto e ...

Ra Ra Riot – Superbloom

Quinto album per gli eclettici Ra Ra Riot, primo dopo il divorzio dalla storica etichetta Barsuk. Una separazione che non sembra aver ...

PAWS – Your Church On My ...

Il loro terzo album, “No Grace” (2016), era stato prodotto da Mark Hoppus dei Blink 182 e li aveva portati su territori punk-pop: dopo ...