FOSSIL COLLECTIVE
Tell Where I Lie

 
 
8 maggio 2013
 
Fossil Collective

I Fossil Collective già dallo scorso anno fanno ben parlare di sé dopo la pubblicazione dell’EP “On and On”. Chi se li fosse lasciati sfuggire potrà recuperare con “Tell Where I Lie”, il debut ufficiale, contenente la traccia “On and On” ed il precedente singolo “Let It Go”. Al primo ascolto ho pensato d’istinto: «è una sorta di Bon Iver meets Pink Floyd» (“The Magpie”, spezzata a metà per introdursi in un antro prog, e l’assolo dagli echi Gilmouriani del nuovo singolo “Wolves” spiegano questa definizione). Gli ascolti successivi sono destinati a regalare sempre diverse sensazioni: in seguito, gli arrangiamenti delle chitarre in “Monument”, “Let It Go” e nella suddetta “Wolves” mi spingevano ad accostare i Fossil Collective in maniera sempre più netta ai R.E.M.. L’ascolto di “Tell Where I Lie” è come l’osservazione del dipinto della Monna Lisa: dotato di un fascino magnetico, più lo si contempla, più se ne colgono diverse sfumature.

L’unica cosa che non convince, tuttavia, è la presenza di alcuni cori in falsetto stile Bon Iver: risultano addirittura superflui in un universo musicale già ricco ed armonioso (quello nella parte iniziale di “On and On”, che si protrae per 54 secondi, crea impazienza fino allo schiudersi della canzone che avrebbe goduto di bellezza immensa anche senza il coretto-accessorio).
“How I Was to Know”, in chiusura, ridimensiona l’ascolto delle precedenti nove canzoni per incanalarlo in una dimensione intimista ed essenziale accostabile a certi pezzi tutti vulnerabilità e calore di Josè Gonzales (“Heartbeats” su tutte).

“Tell Where I Lie” è un disco meraviglioso che merita di essere ascoltato nel tempo: secondo dopo secondo ricrea, come un magma delicato ed uniforme, i paesaggi e gli orizzonti immaginari raccontati nei brani.

Cover Album

Tell Where I Lie
[ Dirty Hit – 2013 ]
Similar Artist: Bon Iver, Fleet Foxes, Midlake, James Vincent McMorrow
Rating:
1. Let It Go
2. Under My Arrest
3. Boy With Blackbird Kite
4. Wolves
5. Brother
6. Monument
7. On And On
8. When Frank Became An Orb
9. The Magpie
10. How Was I To Know
Tracklist
 
 

Death Cab For Cutie – The ...

I Death Cab For Cutie hanno pubblicato sei EP nella loro ormai lunga carriera. Un buon modo per riunire sotto lo stesso tetto versioni ...

Clairo – Immunity

Clairo è un altro tassello che è parte di una wave di nuove viralità e innovative forme artistiche che vanno oltre i singoli e la musica ...

Ezra Furman – Twelve Nudes

A distanza di un anno e mezzo dal precedente ottimo lavoro “Transangelic Exodus”  ritorna Ezra Furman, e lo fa con un album diverso, ...

The S.L.P. – The S.L.P.

“Mi sento come avessi visto la Terra dallo spazio”, dice il buon Pizzorno, deus ex machina dei Kasabian alla sua prima ...

Thee Oh Sees – Face Stabber

Prima di partire per questa recensione vi consiglio caldamente di leggere quelle dei loro album precedenti “Smote Reverse” e ...