STEPHEN MALKMUS & THE JICKS
Wig Out At Jagbags

 
 
17 Gennaio 2014
 

Stephen Malkmus & The Jicks - Wig Out At Jagbags

Il nuovo anno ha impiegato una settimana esatta per farmi arrivare alle orecchie il primo album targato 2014. Una scelta piuttosto confortante, laddove era facile immaginarsi un disco ben confezionato seppur non stravolgente. Un lido sicuro dove osservare i primi barlumi di un’annata musicale ancora nascosta dietro un’alba che timidamente si trasforma in giorno. Il sesto album di Stephen Malkmus con gli Jicks si presenta esattamente come ce l’eravamo immaginato: un giro in tondo tra armonie rock più o meno affilate, afflato pop di buona scuola e qualche accenno, ma solo in alcune sfumature, ad un’attitudine prog nell’accezione migliore e meno invasiva del termine.

“Wig Out At Jagbags” ha la peculiarità di far tornare alla mente quello che un tempo si definiva “indie rock”, senza inciampare in equivoci che tale etichetta oggi riesce ad evocare. Un tuffo in un passato recente, non la riproposizione in vitro di uno stile, piuttosto la rielaborazione accurata di suggestioni “pavementiane” a fedeltà più alta. Le dodici tracce in scaletta raramente raggiungono i 4’ di durata, costruiscono un disco asciutto, diretto, discretamente melodito seppur trasversale e sbilenco nello stile del Nostro. I Jicks sono sempre di più la band di Malkums, affrancatosi per forza di cose da un passato che potrebbe essere oggi molto ingombrante. Si disimpegna agevolmente e ci regala uno dei primi dischi degni di nota dell’anno appena iniziato. Tra mezze nostalgie rock e una lodevole attitudine melodica dietro qualche contorsione, il nuovo Malkmus tirato a lucido è una scommessa vinta in partenza.

Wig Out At Jagbags
[ Matador – 2014 ]
Genere: indie rock
Rating:
1. Planetary Motion
2. The Janitor Revealed
3. Lariat
4. Houston Hades
5. Shibboleth
6. J Smoov
7. Rumble at the Rainbo
8. Chartjunk
9. Independence Street
10. Scattegories
11. Cinnamon and Lesbians
12. Surreal Teenagers

Tracklist
 
 

WIVES – So Removed

La scena musicale di New York è sempre ricca e generosa nel generare e proporre nuove band ed artisti. Numerose realtà si materializzano ...

Blaenavon – Everything That ...

I Blaenavon, avevano negli anni passati catturato l’attenzione di molti e alimentato le speranze di chi si aspettava da loro grandi ...

L’ultimodeimieicani – Ti ...

Più elettrici e indie rispetto al disco d’esordio, L’ultimodeimieicani con “Ti Voglio Urlare” si pongono a metà tra i Canova e gli ...

Andrea Laszlo De Simone – ...

Un salto nel passato, nient’altro. Uno scenario magico, se vogliamo leggermente fiabesco. Lui che finalmente la salva, da un mostro, un ...

Julie’s Haircut – In ...

A distanza di pochi mesi dall’uscita di “Music from the Last Command” tornano con un album nuovo di zecca i Julie’s ...