TRISTE© FOR BUNNIES #1

 
di
17 Marzo 2014
 

Eccoci finalmente arrivati al primo vero episodio di TRISTE© for BUNNIES dopo il bellissimo pilota del mese scorso. Giusto per rinfrescarvi la memoria, in questa rubrica faremo una panoramica degli artisti emergenti che più di tutti ci hanno conquistato negli ultimi 30 giorni. Per i meno scaltri – si, pensiamo anche a voi – è una rubrica a scadenza mensile.

Una selezione TRISTE© per ricordarvi come sempre il nostro motto: don’t be sad, be TRISTE©.

CHELSEA-BRIDGE

  • Facebook

Chelsea-Bridge è una cantante folk neozelandese dalla voce incantevole. Il suo primo EP autoprodotto “A Series Of Firsts”, svela cinque brani eccezionali, dall’arrangiamento minimalista ma dalle armonie sofisticate.

Un talento luminosissimo che viene messo in risalto nella splendida “Shame on Me”.


DANA

  • Bandcamp
  • Facebook

Noi adoriamo il folk, soprattutto quando a suonarlo è, ad esempio, l’amorevole Dana Foote con la sua “voce delicata e calda che arriva dritta al cuore”. Una cinquina di brani ben prodotti e coinvolgente che ci fanno rafforzare il nostro amore verso il whisky ed i tramonti.

Niente è TRISTE© quanto un bel sunset. Portate pazienza.


ELEPHANT

Diamo il benvenuto ad Amelia Rivas e Christian Pinchbeck, un duo londinese dream-pop che si presenta con un biglietto da visita interessantissimo: “Elusive Youth”.

Il singolo dal sapore un po’ retró che prepara la strada al loro album in uscita a fine Aprile. Speriamo non perdano il loro piacevole “touch” sulla lunga distanza.


WATERSTRIDER

  • Bandcamp
  • Facebook

Una band che non si puó certamente dire alle prime armi visti i due EP giá all’attivo. Ma è grazie ad una recente cover dei Little Dragon che hanno fatto il passo nella direzione giusta.

Il loro sound richiama band statunitensi importanti come Vampire Weekend e Local Natives ed il loro ultimo singolo “Redwood” ci fa sperare molto bene per il futuro.


MT.ROYAL

“Missing Reward” è il pezzo più incredibile che abbia ascoltato nel 2014. Sono parole di #TristeLondra, capobranco degli entusiasti.

Il sound raffinato, dai ritmi “incalzanti” è super-addictive e si sposa magnificamente con il cantato e le liriche di Katrina. Una band che rimarrà sconosciuta ancora per poco.


 

Quando musica e malattia vanno a ...

La musica e la malattia. Un legame che non funziona solo come “medicina”, perché sulle proprietà curative e lenitive della ...

Oggi “Stato di ...

La fine millennio di Carmen Consoli è stata ricca di soddisfazioni. Una consacrazione per lei, che aveva provato invano a trovare spazio in ...

Oggi “Maxinquaye” di ...

“Lasciate che vi accompagni nei corridoi della mia vita”. Tricky, “Hell Is Round the Corner” Benvenuti nell’Inferno secondo Adrian ...

Oggi “High Voltage” ...

Visto che richiamiamo il 1975 e non il 1976, si fa riferimento all’originaria pubblicazione in Australia, seguita, nello stesso anno, ...

Oggi “Rock ‘n’ ...

Non dovrebbe destar sorpresa un album come “Rock ‘n’ Roll” nella carriera di John, ovvero un accorato tributo al fifties rock, ...