LINFANTE
Non Mi Piace Niente

 
Tags:
 
2 Maggio 2014
 

Non mancano certo le capacità di raffigurare le sue canzoni con la cruditès ispirante di una energica vitalità al cantautore Stefano Scrima in arte LinFante, la sua è una eccezione strutturata di piccole gemme a nudo bypassate tra voce e una chitarra acustica secca, ma che sottolinea curve e spigoli di una poetica intrigante o perlomeno non usuale. Nel retrogusto un Moltheni introspettivo, nella tracklist un convincimento minimale che parte dal cuore, batte nelle tempie e sfoga parimenti uno sputo rabbioso elegantissimamente ribelle.

“Non mi piace niente” è il suo start artistico, un debutto in dieci tracce di buona personalità e sullo sfondo di un nero retrò cantautorale, un animo sabbioso ed un cuore gonfio che esplode in estri e sembianze percettive; audacie ed insoddisfazione sono le compagne di viaggio di LinFante, l’ossessione intima e la spiritualità di un tragitto/più tragitti che si insinuano concependo certi dettagli, altrettanti particolari d’affabulazione alla Flor “L’invidia”, “Bile nera” e tutte le colorazioni perlacee che vanno dalla spennata folkly “Mentisenti”, “Chiudo gli occhi e non penso a te” alla bella ballata “Muoio di sonno” in cui un Edda dei Ritmo Tribale pare muoversi sinuoso respirando open chords ariosi. L’artista disegna un registrato che pare destinato a scuotere l’attenzione di più ascolti, la sua è una grana stilistica semplice e incisiva, un punto di partenza una situazione, una musica, una voce di cui ci si invaghisce con estrema facilità, davvero!

A lui non piace niente, “macchissenefrega” viene da dire, l’importante che piaccia a noi e che seguiti su questa strada, in poche parole che non faccia il bambino ma solo LinFante ben cresciuto musicalmente come lo abbiamo qui conosciuto. Disco OK!

Cover Album

  • Website
  • Facebook
Non Mi Piace Niente
[ Sinusite – 2014]
Genere: cantautorato, indie
Rating:
1. Pelagiano
2. L’invidia
3. Chiudo gli occhi e non penso a te
4. Bile nera
5. Medievalità
6. Deliquio
7. Paglia
8. Mentisenti
9. Non mi piace niente
10. Muoio di sonno
Tracklist
 
 

Hum – Inlet

Dalle radici di puro shoegaze sono rispuntati dopo ben ventidue anni gli statunitensi Hum. La band di Champaign, Illinois, si presenta a ...

Pure Bathing Culture – ...

E’ sempre un piacere ritrovare i Pure Bathing Culture, sopratutto quando lo stato di forma pare buono. Non ci sono particolari novità ...

Japandroids – Massey Fucking ...

Brian King e David Prowse sono animali da palco, ognuno a modo proprio: il primo suda come fosse una sessione di CrossFit ad alta ...

Nadine Shah – Kitchen Sink

Tre anni dopo “Holiday Destination” torna Nadine Shah con un disco conturbante, diverso da quanto fatto in passato anche se non certo ...

Pottery – Welcome To ...

Ci fanno assaggiare il loro valore i Pottery che questo weekend hanno pubblicato il loro debutto full-length, in arrivo a distanza di un ...