L’ATTIMO FUGGENTE: 15 SETTEMBRE 2014

 
17 Settembre 2014
 

L’Attimo Fuggente 15 settembre 2014
01. Il Singolo della Settimana: Il Tempo Gigante – Watch It Watch
02. Ivan Moult – Function & Form
03. J Mascis – And Then
04. Oliver Downes – Keep Calm, Carry On
05. Morning Tea – Peckinpah
06. Boyd Shropshire – Valentine
07. Red Trees – Heart Is A Compass
08. Robert Scott + Tiny Ruins – Lazy Boy
09. Tiny Ruins – Carriages
10. Nick Grey And The Random Orchestra – Enchantée
Oldies, But Goldies: Stereolab – Refried Ectoplasm (Switched on Volume 2)
11. Stereolab – French Disko
12. Stereolab – Sadistic
13. Stereolab – Lo Boob Oscillator
14. Laetitia Sadier – Then, I Will Love You Again
15. Ólöf Arnalds – Patience
16. Miss Kenichi – Who Are You?
17. Bevelers – Cryptic Company
18. Ormonde – Explorer/Cartographer
19. Gareth Dickson – Once Upon
20. Chantal Acda – We Will, We Must (Live in Dresden)
21. Il Nostro Bacio della Buona Notte: Wooden Arms – False Start



IL SINGOLO DELLA SETTIMANAIl Tempo Gigante – Watch It Watch:

Il Tempo Gigante

Il Tempo Gigante [photo credit Mirca Lotz]

Viene da Copenhagen Rolf Hansen, un giovane musicista che, con il proprio progetto solista bizzarramente nominato Il Tempo Gigante, riesce a creare un’aria di intensità sussurrata grazie all’uso virtuosistico e molto originale dei loop, a una strumentazione essenziale e a una voce calda e soffusa. Le sue composizioni avvolgono elegantemente l’ascoltatore in una serica ragnatela di suoni e le sue composizioni sono impregnate di robuste melodie e di un inquietante senso introspettivo. Con il proprio personalissimo stile chitarristico e con testi diretti che raccontano spesso storie di crude esperienze umane, Il Tempo Gigante sta, con quieta tenacia, conquistando visibilità e attenzione non solo la sua terra natia, ma presso il pubblico di tutta Europa. “Watch It Watch” è il titolo del suo secondo album, registrato in completa solitudine in soli due mesi.

Ascoltate, preferibilmente al calar della sera, il nostro nuovo singolo della settimana, la title.-track “Watch It Watch” e lasciate che il vostro cuore torni a riscaldarsi per un momento:


questo invece un video live del singolo:



L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta (88.900 MHz a Roma e nel Lazio) e in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre quattro anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

Oggi “Spirito” dei Litfiba ...

Pubblicato il 19 novembre del 1994, “Spirito” è considerato da molti il canto del cigno della ditta Pelù&Renzulli. Il terzo album ...

Oggi “Them Crooked Vultures” ...

Iniziò con il successo degli Audioslave, finì con il catastrofico incontro tra Metallica e Lou Reed. La stagione dei supergruppi ha ...

Oggi “Arena” dei Duran Duran ...

Oggi “Arena” dei Duran Duran compie trentacinque anni. E chissenefrega, penserete voi. Io invece vi dico di non sottovalutare ...

Oggi “Hatful of Hollow” dei The ...

“Hatful of Hollow” è una raccolta assai particolare e, per quanto nel futuro degli Smiths ci saranno altre ottime raccolte, ...

Oggi “Like A Virgin” di Madonna ...

Il sacro e il profano. La virtù e il desiderio. L’ombelico in bella mostra e gli enormi crocifissi appesi alle orecchie e al collo. Nel ...