CLUSTERSUN
Out Of Your Ego

[ Seahorse- 2014 ]
 
Genere: shoegaze, new-wave
 
3 Ottobre 2014
 

Esplosione di new wave e shoegaze per i Clustersun, band catanese di recentissima formazione, al debutto con ”Out Of Your Ego” inciso per Seahorse Recording.

Il quartetto sembra avere le idee molto chiare per quanto riguarda la coralità dell’approccio musicale con precisi tagli psichedelici e ossessivi riverberi che li proiettano, metafore escluse, verso una dimensione spazio-tempo molto accattivante. ”Hipgnosis” è l’intro del disco giocata su ritmi tra primi Placebo e Kasabian, ripropone una wave autentica e metallica. ”Planar I” sconvolge per la sua struttura eterea tipica degli ultimi Pink Floyd e un certo sperimentalismo alla Cocteau Twins. ”Nebula” merita alti riferimenti (The Cure) anche se il corpus evolve verso un rock amalgamato da un potente ritmicità.

Profondamente post-punk è ”Floating”, dove sembra di rivivere certe atmosfere degli 80s, anche per l’impostazione vocale che in tutto il disco, forse unica pecca, resta troppo ancorata a questa dimensione. I Clustersun potrebbero col tempo, trovare uno stile vocale meno melodico e più personale. Nel complesso ci troviamo di fronte ad una grande capacità di mescolare e sintetizzare diverse qualità del panorama della musica inglese, sotto forma di shoegaze, post-punk con tagli new wave e una buona dose di psichedelica.

Collocabili sicuramente vicini a certe tendenze di matrice italiana, come Soviet Soviet, tuttavia i Clustersun mantengono una prospettiva radicalmente visionaria in una chiave contemporanea. Molta tradizione dunque, ma anche una direzione interessante per quanto concerne l’aspetto creativo.

Tracklist
1. Hipgnosis
2. Meteors
3. Be vegetal
4. Planar I
5. Nebula
6. Floating
7. Planar II
8. Clustersun
 
 

The Smile – A Light for ...

Evidentemente la prima cosa che i fan vorranno sapere e se si tratti o meno di un nuovo disco dei Radiohead. Domanda più che legittima, se ...

Kendrick Lamar – Mr.Morale ...

E alla fine il migliore è tornato. Dopo cinque anni di inattività dal leggendario “DAMN.”, Kendrick Lamar è tornato con il ...

Arcade Fire – We

Quando gli Arcade Fire hanno annunciato il nuovo album per il 2022 il mio primo pensiero è stato che per la band fosse arrivato il momento ...

Nicolas Zullo – Credendoti ...

Esordio d’autore quello di Nicolas Zullo che, sotto la vigile guida di Alessandro Fiori impegnato a cori, sintetizzatori e violini, dà ...

Rhabdomantic Orchestra – ...

L’anima di André Breton aleggia libera e vivace tra le note di “Almagre” secondo disco del collettivo Rhabdomantic Orchestra guidato ...