COSMETIC
Nomoretato

[ La Tempesta - 2014 ]
7
 
Genere: pop psichedelico
 
22 Dicembre 2014
 

Ancora una volta una bella sorpresa dall’underground tricolore, un nuovo disco dei Cosmetic, “Nomoretato”, e ancora una volta una forte immagine mentale sonora non convenzionale, libera come l’aria e sciolta come i sogni colorati. La band romagnola professante un pop con svariate e variegate psichedelie radiofoniche da sempre il senso di “insegna luminosa” che fa intermittenza multicolore proiettandosi su traiettorie soniche capaci di stimolare il brio che si ha dentro, una formazione che sembra eternamente giocare tra sofficezze e identità stratificate, per questo sembra musica – la loro – che non invecchia mai conservando una identità artistica lucidissima.

Dodici tracce in analogico che vedono la produzione artistica di Claudio Cavallaro (Granturismo), un pop dalle definizioni importanti e leggere, dove anche indie e riflessi noise trovano la loro piccola quadratura fisica, ma anche dove atmosfere “vintage” Nelle mani giuste, “Continuum”, “Rocapina”, fanno capolino immerse tra cembali, Farfisa, tasti sognanti e respiri elettrici 70s, in poche parole una “variazione sul tema” che i Cosmetic introducono nel loro essere arte, e tutto porta alla fine a riempire di bello un disco molto atteso.

Un passo importante per la band, un ulteriore grado immaginifico sonoro che – specie nella ballata filo-beatnik “Stanza del figlio” e nelle esplosioni tenere prog che grassettano “Bordonero” – vive i suoi punti caldi, le sue brillanti traiettorie senza bordi.

Tracklist
1. Venue
2. Crediti
3. Occhi gialli sull’isola del mondo
4. Nelle mani giuste
5. Stanza del figlio
6. Nomoretato
7. Non ritornerò
8. Continuum
9. Voragini (sotto i nostri piedi sicuri)
10. Rocapina
11. Bordonero
12. Reprise
 
 

The Honeydrips – Here Comes ...

Percorso accidentato ma ricco di soddisfazioni quello dei The Honeydrips, progetto solista dello svedese Mikael Carlsson. Tre album più ...

Pindar – Backgammon Vol.1 ...

Giusta intuizione quella dei due producer MiK Drake e JaK Turn, bravi a giocare a carte coperte sfruttando l’immaginario simil-Daft Punk e ...

Unruly Girls – Epidemic

Nonostante il prezzo più alto venga pagato sempre dai più deboli, dai più poveri, dagli ultimi – basti guardare all’America ...

Lucio Leoni – Dove Sei, pt.1

Lucio Leoni non è un nome nuovo della scena cantautorale, attivo già da parecchi anni e con un percorso di tutto rispetto fatto di ...

Einsturzende Neubauten – ...

In questi giorni pieni di noia e mestizia, mi capita spesso di imbattermi nelle parole di individui più o meno esperti che provano a ...