MY MORNING JACKET
The Waterfall

[ ATO - 2015 ]
8
 
Genere: alt-country
 
27 Maggio 2015
 

Il nuovo disco dei My Morning Jacket è come una ragazza che a prima vista ti mette al tappeto con la sua bellezza. “Believe (Nobody Knows)” somiglia d un paio di occhi perfetti e profondi, capaci di illuminare le notti più scure e capovolgere le stagioni. E’ pura delicatezza pop, fragile come cristallo e allo stesso tempo di una solida bellezza impossibile da scalfire. E’ il manifesto di un disco che dopo qualche ascolto si rivela molto di più di un perfetto esercizio pop, tenendoci per mano e mostrandoci una band capace di coniugare armonie celestiali, folk, alt-country à la Wilco e psichedelia con richiami forti ai Flaming Lips più accessibili.

Ok, questo pezzo potrebbe aprirsi e chiudere col primo paragrafo, avrei già detto tutto senza dare i giusti meriti ad un disco che al primo impatto può sembrare un buon lavoro e niente più, ma che dopo una mezza manciata di ascolti raddrizza gli umori e satura l’aria di melodie di rara bellezza. C’è una costruzione maniacale di ogni passaggio, niente è lasciato al caso pur non mettendo in scena un’opera costruita a tavolino o in qualche modo forzata. E’ un percorso fastto di piccole curve e salite accennate, che sa alternare facile melodia di alta qualità a deviazioni più astratte sempre contenute in un approccio pop che trasuda da ogni singola nota.

Il disco della maturità per una band che non ne ha mai sbagliato uno, capace coniugare esperienza sul campo, ispirazione, sentimenti e anche un istinto mai del tutto trasfigurato dal lavoro in studio. I My Morning Jacket vincono tutta la posta in palio e generosamente ci lasciano tra le mani una doppia manciata (più bonus nell’edizione deluxe) di ottimi brani da consumare avidamente nei mesi a venire.

Tracklist
1. Believe (Nobody Knows)
2. Compound Fracture
3. Like A River
4. In Its Infancy (The Waterfall)
5. Get The Point
6. Spring (Among the Living)
7. Thin Line
8. Big Decisions
9. Tropics (Erase Traces)
10. Only Memories Remain
 
 

Curtis Harding – If Words ...

“Regalami i fiori finché sono qui!” Chiedeva spesso la madre di Curtis Harding al proprio figlio. Lui forse non glieli comprava spesso ...

Red Kite – Apophenian Bliss

I Red Kite vengono dalla Norvegia e la loro ascesa oltre i confini nazionali è cominciata con l’esordio omonimo del 2019. Erano pronti a ...

Adele – 30

Si fa aspettare: ma solo per non deludere le aspettative. Adele è quel tipo di artista che non segue il trend: ne crea direttamente uno ...

Aimee Mann – Queens of the ...

Ci sono cantautrici, nel panorama musicale contemporaneo, che hanno saputo segnare un’epoca, pur rimanendo lontane dai riflettori e ...

Gianluca Secco – DanzaFerma

Gianluca Secco è un artista che seguo da tempo, ma posso dire che la mia passione per la sua vicenda artistica è scoccata in occasione di ...