L’ATTIMO FUGGENTE 15 GIUGNO 2015

 
21 Giugno 2015
 

01. Il Singolo della Settimana: Small Feet – All And Everyone
02. Jake Houlsby – Fuel For The Fire
03. Blood Warrior – Ghost
04. Antony Harding – Once You Had A Love (But The Love Refused To Grow)
05. The Jeremiah Brothers – Never Let Me Go
06. St. Polaroid – Paper Girl
07. Jonsson Gille & Blumm – Your Embrace
08. Sorren Maclean – Old Pier
09. Nev Cottee – Annie
10. Elephant – Little Ghost
11. The Soft Hills – Gold Leaves
12. Supermoon – A Gentleman’s Guide
13. Oh Sister – For the Dales
14. Holly Lerski – Wooden House
15. Kate Doubleday – Orchard
16. Sarah Cracknell – Favourite Chair
17. Tracey Thorn – They Only Do Harm
18. Flo Morrissey – If You Can’t Love This All Goes Away
19. Bosque Brown – The Winter/Please Don’t Cry
20. Sara Forslund – Water Became Wild
21. Anne Garner – All That’s Left
22. The Sly And Unseen – Nothing More Than Empty Smoke
23. Visionary Hours – Which Is Always Present
24. The Declining Winter – High Over The Peaceful Land
25. Il Nostro Bacio della Buonanotte: Caught In The Wake Forever: Point Sands

IL SINGOLO DELLA SETTIMANASmall Feet – All And Everyone:

Small Feet

Small Feet

Sembra sconcertante che un cantautore dal talento di Simon Stålhamre, che si nasconde dietro il moniker Small Feet, ci abbia messo così tanto a pubblicare il suo primo album. Nonostante abbia cominciato a scrivere musica verso i 15 anni, abbandonando la scuola, la timidezza e i fantasmi che lo ossessionavano gli hanno impedito di far uscire le sue canzoni dal cassetto in cui erano conservate. Ma quando il talento di Stålhamre sembrava oramai destinato a rimanere nascosto, il giovane di Stoccolma ha incontrato Jacob Snavely, un musicista americano emigrato in Svezia che ha creduto in lui e nelle sue canzoni. Incoraggiato dall’amico, Stålhamre si è trasferito in una capanna del 18 ° secolo a Södermalm, un’isola nel centro di Stoccolma, per poter finalmente dare una forma definitiva ai proprio parti musicali. Convertita l’umile capanna in uno studio di registrazione, con Snavely al basso e il batterista Christopher Cantillo, Stålhamre ha finalmente trovato la forza per incidere un e.p. e, a poco più di un anno di distanza, l’album d’esordio, “From Far Enough Away Everything Sounds Like The Ocean”. La prima cosa a colpire di Small Feet è l’incredibile voce di Simon, che va dritta al cuore, con il suo falsetto alla Neil Young. Ma anche la musica e i testi non sono da meno. “All And Everyone”, il nostro singolo della settimana, è un brano immediato e subito indimenticabile, che ci ha fatto innamorare al primo ascolto, come di rado accade ultimamente. Provate a immaginare Un brano di Ennio Morricone cantato e fischiettato da un cowboy in Scandinavia. Abbiamo aspettato tanto tempo, ma ne è valsa la pena.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta (88.900 MHz a Roma e nel Lazio) e in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre quattro anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

L’omicidio di Floyd George. ...

Ut sementem feceris, ita metes. Le conseguenze delle nostre scelte e delle nostre azioni non sono casuali, non lo sono mai. C’è una ...

Wishlist: i dieci dischi più ...

Ogni mese escono valanghe di dischi. Pure troppi a volte. Starci dietro non è facile, nemmeno per noi. Così sulla nostra personale agenda ...

Oggi “The Firstborn Is ...

Nick Cave. Il vampiro di Warracknabeal ha la pelle dura e la sua linfa vitale e artistica sembra essere senza fine, come una scorta nascosta ...

Oggi “Rites Of Spring” dei ...

Leggenda metropolitana vuole che i Rites Of Spring abbiano fatto una dozzina di concerti, eppure è innegabile l’impatto che hanno avuto ...

Oggi “Hunting High And Low” ...

Ah, la Norvegia. Terra di fiordi e sole a mezzanotte; di merluzzi appesi alle rastrelliere e chiese in fiamme. È inutile starci a girare ...