TORO Y MOI
What For?

[ Carpark - 2015 ]
7
 
Genere: chill-wave rock, pop
 
1 luglio 2015
 

Dalla paradisiaca chill-wave Toro Y Moi è riuscito a tirar fuori un’anima indie-rock, rivisitando un genere che lo aveva consacrato sotto una veste più ampia e meno connotabile. È stato uno sforzo sicuramente molto ben congeniato, ma in virtù della sua sperimentazione, a tratti è ancora acerbo.

Si passa dalle sfuriate rock di “What For?” imperniata su giri dreamy e synth che stavolta si lasciano perfettamente contaminare da scelte stilistiche fresche. Anche “Buffalo” segue questa profondità sulla scia del vecchio soul che nel ritmo trova spazio per strumentali e vocalità ibride.

Ancora con “The Flight” assistiamo al contatto con la materia psichedelica che si fonde nel magma disco-funk con Empty Nesters, cambi di ritmo e sonorità ne contraddistinguono la sua unicità.

Ratcliff invece prende tanto dai ’60s e dai Beatles, rivelandosi però una scadente interpretazione del nucleo pop-rock. Invece, più sui suoi toni, “Lilly” si mostra per la sua venatura psichedelica e dreamy, con i synth e i cori che costruiscono una sola melodia pronta a disperdersi. È il pezzo forte di Toro, la chill-wave applicata in tutte le sue declinazioni, il luogo metafisico dove realizza al meglio se stesso. Il gioco funk non si ripete però con una già ossidata “Spell It Out”, mentre si approda alla forma di ballad con “Run Baby Run”.

Tracklist
1. What You Want
2. Buffalo
3. The Flight
4. Empty Nesters
5. Ratcliff
6. Lilly
7. Spell It Out
8. Half Dome
9. Run Baby Run
10. Yeah Right
 
 

Gruff Rhys – Pang!

Gruff Rhys ama cambiare, stupire. Difficile trovare un filo conduttore nell’ormai lunga carriera solista del frontman dei Super Furry ...

Lana Del Rey – Norman Fucking ...

Ogni volta che Lana Del Rey pubblica un album il dibattito tra estimatori e detrattori della musica di Elizabeth Grant diventa sempre più ...

Kazu Makino – Adult Baby

Siamo abituati a sentire la voce eterea di Kazu Makino nei Blonde Redhead a fianco dei gemelli Simone e Amedeo Pace, ma ora Kazu ha deciso ...

Frankie Cosmos – Close It ...

Sempre molto prolifica la giovane Greta Kline, titolare del progetto Frankie Cosmos: dopo un anno e mezzo dal precedente “Vessel”, ...

The Futureheads – Powers

Aspetti positivi: i ritorni sono sempre graditi. Specie se le cose che più si ricordano negli ultimi anni circa la band di Sunderland sono ...