THE LIBERTINES
Anthems For Doomed Youth

[ Universal - 2015 ]
7
 
Genere: indie-rock
 
28 Settembre 2015
 

Chi l’avrebbe mai detto che il romantico Pete, con qualche chilo di troppo sarebbe tornato sulla scena, dopo ben 11 anni, con il suo socio Carl.

“Anthems for doomed youth”, è il nuovo album dei Libertines, uscito il 4 settembre, che ha reso tutti felici. Nessuno ci avrebbe mai pensato, proprio quest’anno, dopo il presunto progetto da solista di Pete Doherty, iniziato con un brano dedicato a Amy Winehouse, “Flags of the old regime”, i cui proventi sono stati devoluti a favore della fondazione che porta lo stesso nome della cantante scomparsa, con lo scopo di prevenire l’abuso di alcool e droga tra i giovani.

Con il loro nuovo album, “Inni per una gioventù bruciata”, i Libertines, ci propongono, un suono più “responsabile” come loro, forse, ora. Dimostrano un elevato cambiamento musicale, sempre con stile, che può essere, inoltre associato, alla loro evoluzione personale, i vecchi ragazzacci sono cresciuti, e, ora, possono offrire anche altro. L’album è bello, loro sono belli, e sono ancora in grado di lanciare freschezza ovunque, anche dopo 11 anni, non possiamo, non apprezzarli.

Tracklist
1. Barbarians
2. Gunga Din
3. Fame and Fortune
4. Anthem for Doomed Youth
5. You're My Waterloo
6. Belly of the Beast
7. Iceman
8. Heart of the Matter
9. Fury of Chonburi
10. The Milkman's Horse
11. Glasgow Coma Scale Blues
12. Dead for Love
 
 

Onceweresixty – The Flood

Ci sono band che hanno un numero fortunato a cui difficilmente rinunciano, per scaramanzia o per affettuosi ricordi. La vita musicale dei ...

The Stranglers – Dark Matters

Forte questa giovane band di strangolatori che sembrano rimescolare le carte, ridimensionando queste numerose e nuove band post punk ...

Nichelodeon – Incidenti / Lo ...

C’è l’estro dello sperimentatore, compositore e musicoterapista Claudio Milano dietro i NichelOdeon (o meglio NichelOdeon/InSonar & ...

Art School Girlfriend – Is It ...

Di Polly Mackey e del suo progetto solista Art School Girlfriend si parla molto bene da qualche anno ormai. L’album d’esordio della ...

Justus Proffit – Speedstar

Justus Proffit gestisce un locale a Los Angeles di nome Topspace e immagino che, in questo difficile periodo, abbia avuto più di un ...