BATTLES
La Di Da Di

[ Warp - 2015 ]
6.5
 
Genere: Math-rock, Instrumental-rock
Tags: ,
 
2 Ottobre 2015
 

Ammettiamolo: per il nuovo lavoro dei Battlles avevamo altre aspettative. In “La Di Da Di” non ci sono singoli come “Atlas” o “Tonto” o “Ice Cream”; non suonerà come i precedenti “Mirrored” o “Gloss Drop”; non troveremo più Tyondai Braxton, voce e chitarrista aggiunto del gruppo.

Non che quest’ultimo fosse determinate per le atmosfere math-rock della band newyorchese, anzi. Dodici tracce strumentali, che sintetizzano la verve e la storia dei Battles rimasti, dai loro esordi come componenti di altre band della scena alternative a stelle e strisce anni ’90, fino all’era contemporanea.

“The Yabba” e “FF Bada”, i singoli che hanno anticipato l’uscita di “La Di Da Di”, lasciano intuire che le altre tracce saranno un compendio tra musicisti virtuosi, forse troppo, creando melodie techno e al limite del glitch, come in “Summer Simmer”, “Megatouch” e “Luu Le”.

I Battles del 2015 sembra ci stiano dicendo Questa è la nostra musica. E’ quello che ci diverte e deve divertire anche voi, motivo per cui “La Di Da Di” non contiene nessuna collaborazione esterna alla band, perchè fondato sulle battaglie sonore che Dave, John e Ian riescono a riprodurre anche durante i loro live.

Tracklist
1. The Yabba
2. Dot Net
3. FF Bada
4. Summer Simmer
5. Cacio e Pepe
6. Non-Violence
7. Dot Com
8. Tyne Wear
9. Tricentennial
10. Megatouch
11. Flora > Fauna
12. Luu Le
 
 

The Morsellis – The Primavera ...

Un nuovo album di Alberto Morselli rappresenta sempre un piccolo evento, visto quanto è stata centellinata la sua attività discografica ...

The Cavemen – Night After ...

The Cavemen sono inarrestabili: il loro EP, “Lowlife”, era uscito solamente a febbraio, ma ieri è già arrivato un nuovo album, ...

Misery Loves Co. – Zero

Avevamo lasciato gli svedesi Misery Loves Co. fermi al 2000, anno in cui venne pubblicato l’album “Your Vision Was Never Mine To ...

Tindersticks – No Treasure ...

Una cartina geografica stilizzata adorna la copertina del dodicesimo album dei Tindersticks, il disco più ottimista e accessibile di una ...

Leonard Cohen – Thanks for ...

Quando un artista, che hai tanto amato e seguito, viene a mancare si crea un senso di partecipazione emotiva che spesso si traduce in una ...