DAVID BOWIE: IL NUOVO DISCO ISPIRATO DA KENDRICK LAMAR. CI SONO ANCHE JAMES MURPHY E POSSIBILI RIFERIMENTI ALL’ISIS

 
di
24 Novembre 2015
 

Nel giro di poche settima David Bowie ha prima annunciato il nuovo disco e poi svelato al mondo un primo estratto.

“Blackstar” uscirà il prossimo 8 gennaio 2016 e il singolo, la title-track, è stata presentato integralmente la scorsa settimana con un corto di circa di 11 minuti.

Rolling Stone non ha perso quindi l’occasione per intervistare Tony Visconti, produttore storico di Bowie, proprio in merito al nuovo disco. Sorprendemente salta fuori che “Blackstar” è stato in qualche modo ispirato da Kendrick Lamar:

Stavamo ascoltando un sacco di Kendrick Lamar in quei giorni. Noi ci siamo mai ritrovati con niente di tutto questo, ma abbiamo apprezzato il fatto che Kendrick abbia fatto una cosa così ‘open-minded’, non un disco ‘hip-hop straight-up’. Questo è esattamente quello che volevamo fare. L’obiettivo, in molti, molti modi, era quello di evitare il rock & roll.

Sempre dall’intervista scopriamo la presenza, nel disco, anche di James Murphy:
Inizialmente si parlava di avere 3 produttori per il disco: David, James e io. Ma Murphy è rimasto con noi poco tempo, aveva il suon progetto da seguire (LCD Soundsystem reunion come suggerisce Stereogum ???). Ha portato qualche synth, percussioni e una marea di idee.

Altro fatto interessante che emerge dalla chiacchierata riguarda alcuni temi trattati nell’album. Secondo Donny McCaslin, sassofonista in molti dischi del duca bianco, sarebbe stato lo stesso Bowie a confidargli che il brano “Blackstar” parla di ISIS e in particolare i riferimenti chiari emergerebbero nella ripetizione della frase solitary candle.

E ancora: pare che la versione originale del brano “Blackstar” fosse più lunga di 11 minuti e che sia stata successivamente accorciata una volta scoperto che iTunes non pubblica brani così lunghi.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Anche i Red Hot Chili Peppers agli ...

I Red Hot Chili Peppers svelano oggi il tour 2023, a supporto dei due album numero uno nelle classifiche americane usciti nel 2022 ...

TRACK: Problemidifase – ...

Si chiama “novembre”, il nuovo singolo di problemidifase, moniker che nasconde il progetto solista di Samuele Zenti. Canzone ...

Lo streaming di “Goo Goo ...

“Goo Goo Muck” dei The Cramps ha registrato un’impennata pazzesca nello streaming negli Stati Uniti, dopo essere stata ...

Nuju – Clessidra

Il primo assaggio di “Clessidra” nuovo album dei Nuju, calabresi che da tempo hanno trovato casa a Bologna, è arrivato circa due anni ...

Ásgeir – Time On My Hands

Dopo il breve antipasto dell’anno scorso, con l’Ep “The Sky Is Painted Gray Today” a mitigare una discreta attesa, torna con un ...

Recent Comments