L’ATTIMO FUGGENTE 11 GENNAIO 2016

 
14 Gennaio 2016
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Chris Bathgate – Calvary
02. Ian Fisher – Nero
03. Boat To Row – The Hunt
04. Marlon Williams – Everyone’s Got Something To Say
05. Stranded Horse – Monde
06. Yorkston/Thorne/Khan – Little Black Buzzer
07. Still Light – The Cross Of Snow (feat Carol Anne McGowan)
08. October Gold – Soft Like Gold
09. Bonnie ‘Prince’ Billy – Rich wife Full Of Happiness
10. BigBee Of Thw White Tree – Pine Root
11. Galapaghost – Mazes In The Sky
12. Tindersticks – Were We Once Lovers?
13. Explosions In The Sky – Disintegration Anxiety
14. Port St. Willow – Ordinary Pleasure
15. Kristina Pulejkova/Glen Johnson – Heart Eight
Oldies, But Goldies: Jessamine – The Long Arm Of Coincidence (Kranky, 1996)
16. Jessamine – Periwinkle
17. Jessamine – You May Have Forgotten
18. Jessamine – The Long Arm Of Coincidence Makes My Radio Connections
19. Mesta – Noć Koja Me Je Vodila
20. Il Nostro Bacio della Buona Notte: Gregor Samsa – Abutting, Dismantling

IL SINGOLO DELLA SETTIMANAChris Bathgate – Calvary:

01_Chris_Bathgate_by_Jennifer_Harely_300dpi


Chris Bathgate

“Old Factory”, il nuovo e.p. di Chris Bathgate, è stato concepito, scritto, e in parte registrato qualche anno fa (nel 2012, per l’esattezza), e la versione finale, che uscirà il 5 febbraio 2016, segna per il cantautore di Ann Arbour, Michigan, un ritorno da un esilio volontario. Dopo più di un decennio di album e tour, infatti, Bathgate ne aveva abbastanza e sentiva arrivato il momento per un grande cambiamento. Così ha scelto di rimettere a fuoco i propri obiettivi e riaccendere il suo amore per la natura, passando tempo all’aria aperta come un avido escursionista. Le canzoni di “Old Factory”, perciò, hanno legami con il passato, ma rappresentano, altrettanto bene, un ponte verso il futuro. “Calvary”, il nostro singolo della settimana e il primo estratto dall’e.p., è una canzone che porta il marchio di Chris Bathgate in ogni nota, il che è naturalmente un piacere, eppure, ad aggiungere piacere al piacere, suona fresca originale: come quando si indossa un vestito un po’ logoro ma tanto comodo e amato e lo si abbina con una nuova, splendida, cravatta. E’ davvero un privilegio aprire l’anno con una nuova canzone di un artista che abbiamo tanto amato e di cui sentivamo la mancanza. Bentornato Chris!

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta (88.900 MHz a Roma e nel Lazio) e in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre quattro anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

L’omicidio di Floyd George. ...

Ut sementem feceris, ita metes. Le conseguenze delle nostre scelte e delle nostre azioni non sono casuali, non lo sono mai. C’è una ...

Wishlist: i dieci dischi più ...

Ogni mese escono valanghe di dischi. Pure troppi a volte. Starci dietro non è facile, nemmeno per noi. Così sulla nostra personale agenda ...

Oggi “The Firstborn Is ...

Nick Cave. Il vampiro di Warracknabeal ha la pelle dura e la sua linfa vitale e artistica sembra essere senza fine, come una scorta nascosta ...

Oggi “Rites Of Spring” dei ...

Leggenda metropolitana vuole che i Rites Of Spring abbiano fatto una dozzina di concerti, eppure è innegabile l’impatto che hanno avuto ...

Oggi “Hunting High And Low” ...

Ah, la Norvegia. Terra di fiordi e sole a mezzanotte; di merluzzi appesi alle rastrelliere e chiese in fiamme. È inutile starci a girare ...