L’ATTIMO FUGGENTE 1 FEBBRAIO 2016

 
4 Febbraio 2016
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Merival – A Better Deal
02. Emilia Glaser – Stone
03. Springfield- Ten Years
04. Dawn Landes & Piers Faccini – Book of Dreams
05. The Innocence Mission – Blue And Yellow Live at WXPN
06. Kristin McClement – Blackfin Gulls Live at L’Attimo Fuggente
07. Kristin McClement – The Ever Present Philosopher Live at L’Attimo Fuggente
08. Kristin Mc Clement – I Pursue The Blues Live at L’Attimo Fuggente
09. Kristin Mc Clement –The Wild Grips Live at L’Attimo Fuggente
10. Many Rooms – Promises
11. Tortoise – Yonder Blue
12. Little Green Cars – The Song They Play every Night
13. The Galleons – Run Run Run
14. Laish – Song For Everything
15. Curlicues – Lavender Daydream
16. Left With Pictures – Terra Firma
17. Lorenzo Masotto – Branchie
18. Ivan Muela – Unlimned
19. Federico Albanese – Migrants
20. Glacis – No One Can Reach Us, Now Or Never
21. Il Nostro Bacio della Buonanotte: Sufjan Stevens – Flint (For The Unemployed And The Underpaid)

IL SINGOLO DELLA SETTIMANA Merival – A Better Deal:

Merival

Merival

Da quando Anna Horvath si è trasferita a Toronto, nel 2012, è stata attiva nella comunità musicale della città canadese, contribuendo a numerosi diversi progetti, collaborando con musicisti tra i quali Ryan Hemsworth (Secret Songs), Torquil Campbell (Stars), Darren Seltmann (The Avalanches), Swim Good (Bedroomer) e guidando la sua band First Rate People.
In questo periodo Anna Horvath ha anche sviluppato una propria dimensione cantautorale, scrivendo canzoni che parlano di lei, di semplici amori post-adolescenziali e di una personalità artistica acerba ma già ben definita, incentrata sui toni suadenti della sua voce sottile e su linee armoniche disegnate sulla chitarra, non prive di qualche spigolo. Dolcezza, malinconia e tumultuose dinamiche sentimentali sono appunto gli ingredienti del suo primo Ep sotto l’alias Merival: cinque brevi canzoni scritte tra i suoi diciassette e venti anni, emblematicamente identificate dal titolo “Lovers”.
“A Better Deal” ne è il brano d’apertura e il primo singolo estratto, ideale biglietto da visita del microcosmo emozionale di Anna Horvath e della sua fragile forza espressiva, tutta da scoprire.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta (88.900 MHz a Roma e nel Lazio) e in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre quattro anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

Oggi “Boy” degli U2 ...

“Boy”, il primo disco degli U2, è il disco dell’adolescenza ed anche dell’innocenza, espressa dagli occhi di Peter ...

Oggi “Love” dei The ...

Ho spesso associato l’ascolto di “Love” con almeno altri quattro dischi ovvero “The Crossing” dei Big Country, “Strenght” ...

Oggi “Chocolate Star Fish and ...

Irriverenti, puerili, volgari, stupidi, ripetitivi… queste le principali accuse mosse al quintetto di Jacksonville, Florida che a ...

Any Given Friday – Ogni ...

È di nuovo venerdì e seguendo la traiettoria del volo di un moscone – dal ronzio più emozionante di tante cose sentite ultimamente ...

Oggi “All Change” dei ...

Per parlare dei Cast bisogna fare un passo indietro e citare i La’s, la creatura musicale di Lee Mavers. John Power in quella ...