URALI
Persona

[ To Lose La Track/Fallo Dischi - 2016 ]
7.5
 
Genere: alternative, songwriting, folk, avant, drone, psychedelic
 
22 Marzo 2016
 

Prosegue l’avventura solista di Ivan Tonelli, già chitarrista dei Cosmetic, con il nome Urali: dopo l’esordio omonimo del 2014, un disco che inaugurava la peculiare ricetta di cantautorato-doom (come in tanti l’hanno soprannominata) e che si sviluppava tramite una storia in cui i protagonisti erano i luoghi, questa volta l’attenzione si rivolge alle persone, come dichiara il titolo.
L’evoluzione del progetto però corre su più binari ed, oltre al concept, anche la musica e la voce sono maturati e dimostrano una varietà espressiva, una scrittura ed un’interpretazione più personali, ma contemporaneamente più universali. Lo dimostra una “Frances” che omaggia Arthur Russell con lo stratagemma tecnico di far uscire chitarra e voce separatamente o le due parti di “Hector” che vanno a comporre un perfetto affresco folk-dark.
Nei momenti più acustici come nella tensione post-core di “LZ”, “Persona” si rivela con la sua leggerezza apparente e le inquietudini più sotterranee: un album che conquista e sottolinea quanto prezioso, quanto intelligente e insieme temerario sia il progetto Urali.

Tracklist
1. George (My King)
2. Immanuel (We Don't Have To Work In Dreams)
3. Frances (A New Neighbour)
4. Hector (Horror Vacui)
5. Hector (A Friend)
6. Catherine (How To Manage Anger)
7. LZ (A Year Living Dangerously)
8. Mary Anne (The Tailor)
9. Meadow (Nightwalk in Rome)
 
 

Desert Sessions – Vols. 11 ...

Sedici anni dopo gli ultimi segnali di vita, si riaprono i cancelli del Rancho de la Luna. Le Desert Sessions sono ripartite, nonostante ...

Comet Gain – Fireraisers ...

Formatisi agli inizi degli anni 90 e con molte line up che si sono succedute negli anni a venire, i Comet Gain di David Feck tornano dopo ...

Pieralberto Valli – Numen

Pieralberto Valli, Pav, torna a far ascoltare nuovi, particolarissimi, brani musicali nel suo ultimo disco dal titolo “Numen”. Numen è ...

Marianne Mirage – Vite ...

Una riccia fuori dalle righe e unconventional, è così che ci piace definire Marianne Mirage nome d’arte di tutto rispetto attorno cui ...

The Menzingers – Hello Exile

È possibile realizzare un album vivace, intenso e pieno di belle melodie senza mettere in mostra uno straccio di idea originale? Stando ai ...