I KASABIAN ANNUNCIANO LIVE A LEICESTER PER CELEBRARE LA CITTà E LA SQUADRA DI RANIERI

 
Tags:
di
29 Aprile 2016
 

E’ stato un anno indimenticabile per tutta la città, era la cosa perfetta da organizzare.

Con questo comunicato i Kasabian annunciano un mega-live al King Power Stadium di Leicester.

Il concerto, in programma il prossimo 28 maggio, è un chiaro tributo alla loro città natale che sta vivendo, grazie alla squadra di calcio allenata dal nostro Ranieri, una stagione indimenticabile.

Il Leicester è infatti vicinissimo a vincere il suo primo storico campionato traguardo che potrebbe arrivare già questa domenica, con tre giornate di anticipo, se i Foxes dovessero sconfiggere all’Old Trafford il Manchester UTD (7 i punti che dividono il Leicester dal Tottenham secondo in classifica).

Intervistato dal The Leicester Mercury il chitarrista Serge Pizzorno ha aggiunto: Ci sentiamo al centro dell’universo. Ognuno ci sta guardando. Abbiamo sempre desiderato esibirci al King Power e dopo una stagione del genere dovevamo assolutamente farlo.

Inoltre

Non importa come finirà, dobbiamo riunirci tutti insieme e riflettere su quello che abbiamo vissuto…è stato incredibile. In uno stadio, con la nostra musica. Non c’è modo migliore…siamo orgogliosi.

Photo: John O'Nolan / CC BY

 

Il nuovo singolo di Ruston Kelly si ...

Il secondo LP di Ruston Kelly, “Shape & Destroy”, è ormai imminente: la sua uscita, infatti, è prevista per il 28 agosto ...

Oscar Scheller torna con il nuovo ...

Il suo secondo album, “HTTP404”, è uscito solamente lo scorso anno, ma Oscar Scheller sta già preparando il suo seguito. Il ...

Ascolta “You!”, il ...

Si buttano sull’ “epico” i LANY con questa nuova anticipazione. Chitarre e andamento da stadio. Forse un po’ fuori ...

Nuovo singolo benefico dei Quasi: ...

Il loro album più recente, “Mole City”, è uscito nell’ottobre 2013, ma i Quasi sono ritornati ieri con materiale ...

Oggi “Frigid Stars LP” ...

I Codeine possono tranquillamente essere considerati i Joy Division dell’alternative rock. Come la formazione di Ian Curtis sta agli ...