ANDREW BIRD
Are You Serious ?

[ Loma Vista - 2016 ]
7.5
 
Genere: folk rock
Tags:
 
4 Maggio 2016
 

Chissà cosa penserebbe di Andrew Bird il mitico Alessandro Alessandroni, fischiettatore delle colonne sonore di Morricone degli spaghetti western “Per un pugno di dollari” e “Il buono, il brutto, il cattivo”. Il polistrumentista di Chicago, infatti, tra i suoi molteplici talenti annovera anche quest’arte, marchio di fabbrica di una ormai ventennale carriera. Come un ponte verso luoghi altrimenti impraticabili se non tramite la musica, Bird è una specie di personaggio magrittiano con la testa tra le nuvole: nomen omen. Ma i piedi sono piantati a terra.

Nonostante il carattere aeriforme delle fischiettature, l’ultimo “Are you serious” è un album meno barocco del solito, decisamente più corposo e ritmato di quanto ci abbia abituato Bird finora, se di abitudine si può parlare. Bird dà spesso prova di affascinante vivacità istrionica e agilità camaleontica e questo lavoro ne è una delle dimostrazioni più riuscite. Un momento è soulman alla Matthew E White (“Capsized” in apertura), quello dopo fluttua come un menestrello (“Chemical Switches”), e poi ancora è ‘musicista del mondo’ sulla falsariga di Paul Simon con echi di Billy Joel (“The New Saint Jude”).

Ciliegina dell’album è la collaborazione con Fiona Apple in “Left Handed Kisses”, pezzo che racconta di una schermaglia meta-amorosa e da cui è nato un video appassionato. Non riesco a scrivere canzoni d’amore semplici. Le persone sono complesse, ha twittato Andrew in proposito.

PHOTO CREDIT: CAMERON WITTIG

Tracklist
1 Capsized
2 Roma Fade
3 Truth Lies Low
4 Puma
5 Chemical Switches
6 Left Handed Kisses
7 Are You Serious
8 Saints Preservus
9 The New Saint Jude
10 Valleys Of The Young
11 Bellevue
12 Shoulder Mountain
13 Pulaski
 
 

Ulver – Flowers Of Evil

Il viaggio degli Ulver nei meandri del synthpop prosegue con le otto tracce di “Flowers Of Evil”, un album cui spetta il non semplice ...

Marsicans – Ursa Major

L’estate è ormai finita, ma ogni occasione è buona per ricordare la musica uscita in questo periodo. Tormentoni a parte, sono state ...

Paul Epworth – Voyager

Paul Epworth, famoso produttore che ha fatto la fortuna di artisti molto diversi come Adele, Coldplay, Bloc Party, Florence + The Machine, ...

Fleet Foxes – Shore

Oggi non è un giorno a caso, ma l’equinozio d’autunno. Il 22 settembre, infatti, è stato volutamente e simbolicamente scelto da Robin ...

Matt Costa – Yellow Coat

La carriera di Matt Costa inizia nell’ormai lontano 2003 con il suo omonimo primo EP, pubblicato da Venerable Media: passano appena due ...