DEERHOOF
The Magic

[ Clapping Music/Kythibong - 2016 ]
8
 
Genere: Alt-rock
Tags:
 
15 Agosto 2016
 

Ogni volta che tornano è frastuono clamoroso di ottimo “tutto”, una formula alchemica – la loro – che fa sobbalzare di frenesia e eccitazione rock, un continuo move it hype che mette all’ascoltatore argento vivo al posto del sangue.

Tornano i californiani Deerhoof con “The Magic”, un felice bailamme indie rock in cui si ingorgano lo-fi, scosse distorte, Pixies, power pop, Bassholes, forti correnti rock’n’roll, funk scaleno e tanta energia sostanziosa, una “pazzia” gestita che oramai li contraddistingue tra milioni di altri e che li vede tra i più “ matti viziosi” dell’intero panorama underground internazionale.

Una sfilza di tracce – 15 – che daranno il filo da torcere ai sostenitori delle linearità musicali, tracce che vanno in cortocircuito ogniqualvolta vogliono, quei sentori Zappiani che in sottofondo lievitano come ispirazioni ancestrali per i quattro musicisti. La voce di Satomi Matsuzaki, insieme a Ed Rodrigues, John Dieterich e Greg Saunier, è sempre al massimo e contribuisce a far schizzare questo caleidoscopio estetico al pari di una bomba, una bomba che non fa certamente morti, ma strage di “divinamente storditi” questi si, appurato!. L’heavy di “Kafe mania!” , “Dispossessory”, un funk borbottante “Life is suffering”, il drum’n’bass “Debut”, lontani Nirvana “Plastic thrills” o il noise sperimentale che suda da “Nurs”e me bastano e avanzano per introdurvi in questo sano pazzo mondo targato Deerhoof, e che un dio ce li mantenga a lungo!

Tracklist
1. The devil and his anarchic surrealist retinue
2. Kafe mania!
3. That ain’t no life for me
4. Life is suffering
5. Criminals of the dream
6. Model behavior
7. Learning to apologize effectively
8. Dispossessory
9. I don’t want to set the world on fire
10. Acceptance speech
11. Patrasche come back
12. Debut
13. Plastic thrills
14. Little Hollywood
15. Nurse me
 
 

The Morsellis – The Primavera ...

Un nuovo album di Alberto Morselli rappresenta sempre un piccolo evento, visto quanto è stata centellinata la sua attività discografica ...

The Cavemen – Night After ...

The Cavemen sono inarrestabili: il loro EP, “Lowlife”, era uscito solamente a febbraio, ma ieri è già arrivato un nuovo album, ...

Misery Loves Co. – Zero

Avevamo lasciato gli svedesi Misery Loves Co. fermi al 2000, anno in cui venne pubblicato l’album “Your Vision Was Never Mine To ...

Tindersticks – No Treasure ...

Una cartina geografica stilizzata adorna la copertina del dodicesimo album dei Tindersticks, il disco più ottimista e accessibile di una ...

Leonard Cohen – Thanks for ...

Quando un artista, che hai tanto amato e seguito, viene a mancare si crea un senso di partecipazione emotiva che spesso si traduce in una ...