FABRIC (LONDRA): LICENZA REVOCATA, IL CLUB CHIUDERà. IL COMUNICATO DELLA VENUE.

 
Tags: ,
di
7 Settembre 2016
 

Ieri, martedì 6 settembre, rappresentanti del Fabric, storico club londinese, e rappresentanti della polizia si sono riuniti all’Islington Town Hall di Londra per discutere le sorti e il futuro del nightclub.

Sfortunatamente dopo circa 6 ore di dibattimento la commissione riunita a giudicare ha revocato la licenza al Fabric decretando di fatto la chiusura definitiva del locale.

Le richieste di chiusura avanzate dall’accusa sono partite in seguito al decesso per overdose di 2 giovani ragazzi, tragedia che ha investito la venue negli ultimi mesi.

Puntuale è arrivato anche il comunicato ufficiale del Fabric:

Il Fabric è estremamente deluso per la decisione dell’Islington Council di revocare la nostra licenza.
E’ un giorno molto triste per tutti coloro che ci hanno supportato, in particolare per le 250 persone dello staff che perderanno il lavoro.
Chiudere il Fabric non è una soluzione al problema delle droghe nei club, costituirà invece un pericoloso precedente per il futuro dell’economia di Londra legato all’intrattenimento notturno.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

I Smashing Pumpkins portano la loro ...

Gli Smashing Pumpkins stanno per pubblicare il loro nuovo triplo album, “ATUM”. La band inizia a scaldare i motori portando in ...

Peter Buck non se la spassa solo ...

I No Ones, l’incontro musicale “intercontinentale” tra Peter Buck dei R.E.M., Scott McCaughey (REM, The Baseball Project, ...

Oggi “Forever Now” ...

Quarant’anni fa veniva pubblicato “Forever Now”, terzo album degli inglesi Psychedelic Furs, il primo con cui la band di Richard ...

Oggi “Magic” di Bruce ...

È il quindicesimo anniversario dell’uscita di “Magic”. Quale migliore occasione per andare a togliere un po’ di polvere da un album ...

Oggi “Vol. 4” dei Black Sabbath ...

We wish to thank the great COKE-Cola Company of Los Angeles. Cosa si nasconde dietro questo singolare ringraziamento inserito nelle note di ...

Recent Comments