DINOSAUR JR.
Give A Glimpse Of What Yer Not

[ Jagjaguwar - 2016 ]
8
 
Genere: rock
Tags:
 
19 Ottobre 2016
 

“Give a Glimpse of What Yer Not”, ultimo album dei Dinosaur Jr., uscito il 5 agosto per Jagjaguwar, è bellissimo.

Ascoltarlo significa ritrovare tutto ciò che si è imparato a riconoscere come elemento distintivo del gruppo, senza che si scada però nella copia banale di quanto già si è sentito e senza che la qualità venga trascurata. È come incontrare una persona dopo tempo e accorgersi che, in fondo, non si è cambiati così tanto dall’ultima volta e che ancora si sta bene insieme. O come tornare in una città già visitata, riconoscerla nelle linee essenziali ma sapere di avere sempre qualcosa di nuovo da scoprire o che ci sarà qualcosa capace di farci emozionare di nuovo.
“Going Down”, prima traccia dell’album, è una buona sintesi dell’intero lavoro: quattro minuti di chitarra, batteria e basso matematici, con periodiche esplosioni sonore, costantemente permeati dalla (confortante) percezione che tutto sia sotto controllo. Are you with me / Are you with me when I’m gone / Come along: il testo (e I testi, in generale) sono percorsi da una vena malinconica, spesso una preparazione a o una rielaborazione di un distacco; oppure, costituiscono il tentativo di dare sfogo a una delusione, come in “Mirror” con il sintagma Waste of time ripetuto allo sfinimento. Il clima prevalente è quasi di dissonanza tra i testi emotivi amari e la strumentazione perfettamente razionale e curata: “Knocked Around” inizia sottovoce, quasi contenesse una difficile confessione, con una strumentazione al limite quasi ripetitiva e cantilenante, ma presto esplode vocalmente e musicalmente (di rabbia? dolore?) alle parole Cause I miss you / And I’m lonely / And I’ve fought enough / For my love.

Per un gruppo che fa (ottima) musica da più di trent’anni, viene talvolta naturale chiedersi quando verrà posta la definitiva parola “fine”. Ogni nuovo album è visto come una potenziale minaccia capace di deludere e sconfessare quanto ascoltato dal 1985 a oggi. Ascoltare “Give a Glimpse of What Yer Not” fa sperare che la fine arrivi il più tardi possibile.
(E fa anche sperare che i Dinosaur Jr. tornino presto in tour in Italia, dopo che le date italiane del precedente – a Milano, Terni e Padova – furono cancellate per problemi di salute di J Mascis.)

Tracklist
1. Goin Down
2. Tiny
3. Be A Part
4. I Told Everyone
5. Love Is...
6. Good To Know
7. I Walk For Miles
8. Lost All Day
9. Knocked Around
10. Mirror
11. Left / Right
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Pastel – Isaiah EP

Dopo il fortunato esordio sulla corta gittata con “Deeper Than Holy” (curiosità, il vinile su eBay era arrivato a costare anche ...

A Grave With No Name – Pink ...

Avevamo lasciato il buon Alex Shields nel 2018 dopo la pubblicazione di “Passover” poi è arrivato l’annuncio di una pausa del ...

Phomea – Me And My Army

E’ un mondo al confine tra analogico e digitale quello creato da Fabio Pocci, in arte Phomea, un progetto solista che si muove tra folk ed ...

Neil Young – World Record

Inizia ad affiorare in me una certa stanchezza nel recensire un nuovo album in studio di Neil Young, la stessa stanchezza che pare ...

Gilla Band – Most Normal

Terzo album per i Gilla Band, la band di Dublino che negli anni si è guadagnata una più che discreta reputazione nel panorama noise non ...

Recent Comments