KINGS OF LEON
Walls

[ Rca/Sony - 2016 ]
4.5
 
Genere: Indie Rock
 
18 Novembre 2016
 

Sette album in studio in tredici anni di carriera sono tanti, troppi se a questa cospicua produzione non si associa man mano una fattiva evoluzione della propria proposta, ma in fondo come dice il famoso motto “Poca spesa molta resa” e allora i KOL continuano a portare avanti una dozzinale idea di musica appena più raffinata del southern rock arruffone degli inizi.

Passati via via da essere dei roadies dei Creedence a essere una versione roots dei Muse– con un sound da stadio e accendini accesi rivolti all’insù- i fratelli (e cugini) Followill continuano a risultare scontati e prevedibili in ogni loro mossa, questo per quanto non manchino momenti discreti in questo “Walls” che non mancheranno di fare agitare il sedere ai fans della band nativa del Tennessee, su tutte segnalo il brano d’apertura “Waste a moment” e una “Around the world” dove i nostri fanno il verso ai Franz Ferdinand meno ispirati.

La farina del sacco dei Kings Of Leon è di grana troppo grossa per gli ascoltatori più smaliziati e, spero di essere smentito, difficilmente in futuro ci riserverà sorprese.

Tracklist
1. Waste A Moment
2. Reverend
3. Around The World
4. Find Me
5. Over
6. Muchacho
7. Conversation Piece
8. Eyes On You
9. Wild
10. WALLS
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Jamie T – The Theory Of ...

Il suo quarto album, “Trick”, era uscito a settembre 2016: da allora Jamie T aveva preparato ben 180 canzoni, scrivendole e ...

Hater – Sincere

Dopo quasi quattro anni dall’uscita di “Siesta”, a maggio gli Hater sono tornati con questa loro opera terza, pubblicata ancora ...

Dune Rats – Real Rare Whale

Tornano a farsi sentire i Dune Rats con questo loro quarto album, che arriva a due anni e mezzo di distanza dal precedente, “Hurry Up And ...

Traams – Personal Best

Dopo sette lunghi anni di attesa ecco finalmente tornare i TRAAMS con il nuovo attesissimo album. Una pausa davvero molto lunga considerato ...

Amanda Shires – Take It Like ...

Amanda Shires è sempre stata una ribelle nel mondo del country, non necessariamente rivoluzionaria nello stile ma decisa a non lasciarsi ...

Recent Comments