CINEMATOGRAFICAMENTE SCORRETTO #1: 50 SFUMATURE DI GRIGIO

 
2 febbraio 2017
 

Tratto dal romanzo scritto nel 2011 da E. L. James. Un libro che ha venduto tantissime copie diventando un caso mondiale. Per chi non sapesse di cosa parla vi racconto in breve la trama:

Anastasia è una studentessa universitaria, una ragazza normale, carina, vicina alla laurea in Letteratura inglese, una futura precaria insomma. Un giorno la sua “conqui” (coinquilina nel linguaggio dei giovani) le chiede di sostituirla per un’intervista a Christian Grey. Un uomo sulla trentina ricco come Bruce Wayne e Trump messi insieme e bello come Brad Pitt in “Thelma e Louise”. Lei accetta perché quella sera non c’era un cazzo in televisione e la sua serie preferita era finita. Una volta arrivata sul posto vede quest’uomo, vede i soldi che ha e pensa “Quasi quasi due colpi glieli do”.

Incominciano ad uscire, lei è vergine (a 21 anni vergine? Negli Stati Uniti?) ma si concede a Grey e dimostra un’ottima abilità nella fellatio imparata durante le lezioni di semiotica. Lui però è uno di quei maniaci a cui piace il Bondage (voi che guardate youporn capirete) o più tecnicamente il BDSM (che sembra la sigla di un partito sfigato che non vincerà mai le elezioni) e incomincia a cinghiarla un po’. I due firmano un contratto con delle regole da seguire. Viene anche chiamato un notaio per convalidarlo. 3000 mila dollari. Alla fine a forza di prenderla a cinghiate si innamora di lei ma lei incomincia ad avere il sospetto che Mr Grey abbia una strana perversione sessuale. Perché oltre che quasi laureata è anche molto perspicace. Un giorno lui esagera, lei si incazza ma scopre che Grey ha avuto un’infanzia di merda. Allora lo perdona ma poi capisce che il loro amore è pericoloso perché comunque lui vuole sempre prenderla a cinghiate. Si lasciano ma forse no.

Ringrazio tutte le donne, e qualche uomo, che a forza di raccontarmi la trama del libro me l’hanno fatto conoscere.

Cinematograficamente Scorretto: smontare la sacralità di un film con un po’ di cinico sarcasmo. Attenzione; contiene contenuti Politicamente scorretti

 

L’Attimo Fuggente 13 Marzo ...

01. Il Nostro Singolo della Settimana: A Lilac Decline – A Fine Day At Last…

Oggi “The Joshua Tree” ...

Vorrei raccontarvi una storia. É un pomeriggio come tanti, nella campagna veneta. Un ragazzino dalle…

L’Attimo Fuggente 6 Marzo ...

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Raoul Vignal – Bless You 02. Leroy Lytel –…

Oggi “Neon Bible” degli ...

Punto di partenza: l’art-work o, se preferite, la cover. Punto d’arrivo: l’art-work o, se preferite,…

Oggi “POP” degli U2 ...

Stento a crederci, eppure “POP” oggi compie 20 anni. Quattro lustri sono già trascorsi da…