L’ATTIMO FUGGENTE 30 GENNAIO 2017

 
4 Febbraio 2017
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Kim Janssen – Gouldians
02. Timber Timbre – Sewers Blues
03. A Thousand Hours – The Desolate Hours
04. Mount Eerie – Real Death
05. Lowland Hum – Thin Places
06. Timid, The Brave – Alice
07. Ross Palmer – Last Swallow
08. Joshua Radin – Still Spinning (acoustic)
09. Adam Torres – I Came To Sing The Song
10. Enderby’s Room – Heartaches
11. Rosie Carney – Awake Me
12. Jade Cuttle – The River
13. Aisha Badru – Mind on Fire
14. Vagabon – Fear & Forces
15. Benjamin Wallfisch feat. Mirel Wagner – I Wanna Be Sedated
16. Kadhja Bonet – Fairweather Friend
17. Karima Walker – St. Ignacio
18. Julie Byrne – I Live Now As A Singer
19. Charlie Cunningham – Breather
20. Piano Magic – Attention To Life
21. Daniel W J Mackenzie – From A Forgotten Room
22. Taylor Deupree – Minism
23. Federico Durand – Fiesta De Los Brotes Azules
24. Il Nostro Bacio della Buonanotte: Amiina – Kolapot

IL SINGOLO DELLA SETTIMANAKim Janssen – Gouldians:

Kim Janssen

Kim Janssen (credits Isolde Woudstra)

Kim Janssen è un giovane musicista nato in Olanda, ma cresciuto tra Bangkok, Phnom Penh e Kathmandu.
La sua musica che si muove tra il pop e il folk, alterna oscurità a momenti di luce intensa, grazie a synth scintillanti, arrangiamenti orchestrali e la personalissima voce di Kim che ricorda il crooning di Bill Callahan, quando non si arrampica verso il falsetto. A tre anni da “Ancient Crime”m il suo secondo album, Kim è tornato, prima con “Bottle Rockets” una piano-ballad oscura e affascinante, poi con “Gouldians”, il nostro nuovo singolo della settimana, un brano che riesce a essere esplosivo e sottomesso allo stesso tempo. Con la batteria e il basso in primissimo piano e una chitarra ritmica a fornire la spina dorsale melodica, “Gouldians” è travolgente e ipnotica. Mixato da Chris Coady (già al alvoro con artisti quali Beach House, Future Islands) e masterizzato da un maestro come Greg Calbi (vi dicono qualcosa “Blood On The Tracks” o “Graceland”) la tensione è presente fin dall’inizio della canzone e culmina nel finale, in un vortice di sintetizzatori scintillanti e voci eteree. In attesa del tezo album, non potevamo non proporvela.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre cinque anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

Oggi “Ride The Tiger” ...

Gli Yo La Tiengo si formarono ad Hoboken, nel New Jersey, nel 1984 da un’idea del cantante e chitarrista Ira Kaplan e la compagna ...

Oggi “Chicken Rhythms” ...

Warren “Dermo” Dermody (voce ed autentico leader), Cliff Ogier (basso), Paul Walsh (batteria) e Micheal Upton, presto sostituito ...

Any Given Friday – Ogni ...

È di nuovo venerdì e seguendo la traiettoria del volo di un moscone – dal ronzio più emozionante di tante cose sentite ultimamente ...

Oggi “Loops of Fury” ...

Tra il rovente esordio di “Exit Planet Dust” e la sbornia big beat di “Dig Your Own Hole“, gli aficianados (e, ...

Oggi “Pearl” di Janis ...

Era il 4 ottobre del 1970 quando la polizia trovò il corpo senza vita di  Janis Lyn Joplin nella stanza 105 del “Landmark Motor ...