L’ATTIMO FUGGENTE 13 FEBBRAIO 2017

 
17 Febbraio 2017
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Sodastream – Saturday’s Ash
02. Thad Kopec – Second Best
03. French For Rabbits – One & Only
04. Nicolas Michaux – Le Ciel Live acoustic at L’Attimo Fuggente
05. Nicolas Michaux – Nouveau Départ Live acoustic at L’Attimo Fuggente
06. Nicolas Michaux – Un Imposteur Live acoustic at L’Attimo Fuggente
07. Keto – Superstar
08. Bendith – Cân Am Gariad
09. Emma Gatrill – Skin
10. Julia Lucille – I Don’t Think I Can
11. Christine Leakey – Walks Like An Angel (feat. Linda Perhacs)
12. Aldous Harding – Horizon
13. Ned Roberts – Lights On The River
14. Johnny Flynn – Heart Sunk Hank
15. Tom Cooney – Futureproof
16. Willard Grant Conspiracy – Perry Wallis
17. Ed Dowie – May For A Dead Queen
18. Sebastian Plano – Inside Eyes
19. More Future Suffering – Untitled
20. Sasha Mishkin – Старый Дом
21. you c – Every Dream
22. Bisamråtta + Foresteppe – Snow
23. Il Nostro Bacio della Buona Notte: Nikita Bondarev – Years Without Summer

IL SINGOLO DELLA SETTIMANASodastream – Saturday’s Ash:

sodastream

Sodastream

Sono passati quasi 20 anni da quando Karl Smith e Pete Cohen hanno dato vita ai Sodastream. Ora, dopo quattro album, quattro EP e un disco live e a distanza di dieci anni dalla ultima uscita discografica, sono tornati con “Little By Little”, un nuovo album di canzoni inedite. Nel nuovo lavoro il suono personalissimo e inconfondibile della band, caratterizzato dalle note profonde e sussurrate del contrabbasso di Pete e dalla voce delicata e caratteristica di Karl che ci fa sentire subito “a casa”, è ampliato e reso ancora più coinvolgente da arrangiamenti eleganti e ricchissimi. Dopo il primo singolo “Three Sins”, che ha anticipato il lavoro a fine 2016, tocca a “Saturday’s Ash” e alla sua straordinaria singing-saw introdurre il nuovo (splendido) attesissimo lavoro. Noi dell’Attimo, fan della primissima ora, sin dal singolo “Enjoy”, non potevamo farci sfuggire l’occasione per avere l’onore di averlo come nostro singolo della settimana. A fine marzo i Sodastream saranno in Italia per una serie di concerti che, a giudicare dalla passione e dall’ispirazione presenti sul nuovo album, saranno, senza dubbio, imperdibili.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre cinque anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

The Clash: La TOP 10 Brani

Una volta chiesero a Joe Strummer come avrebbe riassunto, in poche parole, cos’erano stati i Clash, se si fosse trovato davanti ...

Oggi “Spirito” dei Litfiba ...

Pubblicato il 19 novembre del 1994, “Spirito” è considerato da molti il canto del cigno della ditta Pelù&Renzulli. Il terzo album ...

Oggi “Them Crooked Vultures” ...

Iniziò con il successo degli Audioslave, finì con il catastrofico incontro tra Metallica e Lou Reed. La stagione dei supergruppi ha ...

Oggi “Arena” dei Duran Duran ...

Oggi “Arena” dei Duran Duran compie trentacinque anni. E chissenefrega, penserete voi. Io invece vi dico di non sottovalutare ...

Oggi “Hatful of Hollow” dei The ...

“Hatful of Hollow” è una raccolta assai particolare e, per quanto nel futuro degli Smiths ci saranno altre ottime raccolte, ...