CARIBOU, FLOATING POINTS, SIMIAN MOBILE DISCO, JUNIOR BOYS E HOT CHIP INSIEME PER UN DISCO

 
di
3 Marzo 2017
 

Nove musicisti tra cui Floating Points, Dan Snaith (Caribou), Jeremy Greenspan dei Junior Boys, James Shaw dei Simian Mobile Disco e membri degli Hot Chip si uniscono per reinterpretare “Tactus Tempus” opera sperimentale del compositore Frank McCarty.

Il super-gruppo si è formato nel luglio del 2016 nello studio londinese di Joe Goddard (Hot Chip).

Il disco che conterrà 2 brani da quindici minuti l’uno è stato realizzato con tutti i musicisti, in totale 9, intenti a suonare ognuno un modello diverso di sintetizzatore.

L’album sarà disponible su bandcamp dal 17 marzo via Geej Recordings.

 

Guarda Roger Waters suonare ...

Roger Waters ha condiviso il video di una performance di due brani dei Pink Floyd, “Vera” e “Bring The Boys Back ...

The Staves ritornano con il nuovo ...

“The Way Is Read”, il loro terzo LP, registrato insieme all’ensemble di NYC yMusic, era uscito nel novembre 2017, ma le ...

TRACK: Spaven X Sandunes – ...

Spaven X Sandunes è una nuova collaborazione tra la produttrice di stanza a Bombay e il batterista inglese: tutto ciò sfocerà in un ...

The Who: nella serie “Join ...

È disponibile sul canale YouTube degli Who il primo della serie di video live del passato, presentati sotto la dicitura “Join Together @ ...

“Cercando una casa per me ho ...

È uscito in digitale e in radio “In Questa Casa”, il nuovo singolo di Carl Anthony Lorenz, pseudonimo del cantautore e polistrumentista ...