L’ATTIMO FUGGENTE 27 FEBBRAIO 2017

 
3 Marzo 2017
 

01. Il Nostro Singolo della Settimana: Ned Roberts – Drifting Down
02. Jake Houlsby – Howl
03. Cameron J Niven – Indigo Hue
04. Will Stratton – Some Ride
05. The Singing Skies – Nowhere
06. John Craigie- Virgin Guitar
07. Adam Torres – Hatchet
08. Bonnie ‘Prince’ Billy – Treasure Map
09. Jaye Bartell – Dance With Me (feat. Angel Olsen)
10. Leif Vollebekk – All Night Sedans
11. Meursault – Klopfgeist
12. Peter Silberman – Ahimsa
13. Ian William Craig – Contain
14. Midwife – Name
15. LUAI – Show Talked Windows
16. Nessi Gomes – Don’t Jump In
17. Ali Burress – This Is Where
18. Laura Marling – Next Time
19. Nadia Reid – Reach My Destination
20. Sodastream – Grey Waves
21. Lawrence English – Negative Drone
22. Noveller – Trails And Trials
23. Il Nostro Bacio della Buona Notte: Mogwai – Stanley Kubrick

IL SINGOLO DELLA SETTIMANANed Roberts – Drifting Down:

ned-roberts

Ned Roberts

Ned Roberts, per i pochi che non l’avessero scoperto con il suo primo omonimo album del 2014 (e non avessero avuto la fortuna di vederlo dal vivo, anche in Italia) è un artista folk londinese, la cui musica possiede una qualità senza tempo, grazie al suono cristallino della chitarra, alla semplice poesia dei testi e a una grande sensibilità vocale. Le sue canzoni suonano, così, come i classici di Bob Dylan, Tim Hardin o Nick Drake. “Outside My Mind”, suo nuovo album, registrato a Los Angeles e prodotto da Luther Russell (Sarabeth Tucek, Richmond Fontaine, Noah & The Whale) uscirà il 24 marzo per Aveline Records. Scritto in un periodo di tre anni, composto da brani sinceri e diretti, più arrangiato e sofisticato nella scrittura del suo predecessore, rappresenta uno sviluppo naturale del suono del cantautore londinese: canzoni d’amore, di speranza, di dolore, che, come la splendida “Drifting Down”, nostro nuovo singolo della settimana (in esclusiva), sono destinate a rimanere nel cuore e nella mente di ogni ascoltatore attento e sensibile.

L’Attimo Fuggente è una trasmissione radiofonica in diretta, condotta da Francesco Amoroso e Raffaello Russo, che va in onda ogni lunedì, dalle 21:00 alle 23:00 su Radio Città Aperta in streaming (http://radiocittaperta.it/onair). Da oltre cinque anni, attraverso la radio e la propria pagina Facebook, grazie a rubriche, piccoli speciali e monografie in pillole, tantissime anteprime e novità, ma anche recuperi dal passato prossimo e remoto, coinvolgenti live acustici in studio, L’Attimo Fuggente tenta di dare assoluto ed esclusivo risalto alle emozioni nella musica. Le mode, i generi, il successo, vanno e vengono, ma le emozioni che la musica riesce a regalare rimangono per sempre.

Parafrasando il protagonista dell’omonimo film degli anni novanta: Non ascoltiamo e suoniamo musica perché è carino: noi ascoltiamo e suoniamo musica perché siamo membri della razza umana; e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la musica, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.

 

“Gigaton” e la ...

di Elena Castagnoli Sono tempi difficili, amplificati da un virus che attanaglia il mondo, costringe alle mura domestiche e a circondarsi ...

Album posticipati e annullati ...

Tanti sono gli eventi live che sono stati cancellati a causa della difficile situazione sanitaria mondiale. Festival internazionali che sono ...

Oggi “A.M.” degli Wilco ...

Finita l’avventura degli Uncle Tupelo, alle metà degli anni ’90, Jay Farrar metterà su i Son Volt, mentre l’altro ...

Oggi “2020 Speedball”dei ...

Strano come le parole acquistino col tempo significati diversi. Prendiamo l’inizio dell’energica “2020” che con le sue chitarre ...

Oggi “King For A Day…Fool ...

I mesi a cavallo tra la fine del 1994 e l’inizio del 1995 furono alquanto turbolenti per i Faith No More. Una volta raggiunto quello che ...