DAVE GAHAN: “HO RIFIUTATO UN RUOLO IN PULP FICTION”

 
di
17 Marzo 2017
 

Intervistato da Repubblica in occasione dell’uscita del nuovo disco (“Spirit” esce oggi, 17 marzo 2017) dei Depeche Mode Dave Gahan ha rivelato un interessante anedotto risalente a metà anni’90.

Interrogato dal giornalista Gianni Santoro in merito ad una possibile seconda vita artistica in veste di attore Gahan replica:

Il mio più grande rimpianto risale a quando vivevo ancora a Los Angeles, molti anni fa. Mi proposero un piccolo ruolo in un film scritto e diretto da un regista emergente. Si chiamava Quentin Tarantino. Il ruolo era quello che ha poi interpretato Tim Roth in “Pulp Fiction”, il rapinatore nel ristorante che si vede all’inizio e alla fine del film. All’epoca ogni tanto provavano a propormi qualcosa. Ma non era roba per me. Però ripensando a quest’offerta poi mi sono detto: “Beh, forse almeno quella avrei dovuto accettarla”

Il ruolo al quale fa riferimento il cantante è quello di Ringo/Pumpkin rapinatore con spiccanto accento inglese che vediamo nella scena d’apertura del film.

Non è un mistero che Tarantino scrisse il personaggio pensando proprio a Tim Roth e che Mike Medavoy, capo all’epoca della Tristar casa di distribuzione del lungometraggio, provò fino all’ultimo a convincere il regista ad assegnare il ruolo ai più adatti, secondo lui, Johnny Depp e Christian Slater.

Recuperiamo qui la lista, apparsa online alcuni anni fa, in cui Tarantino per ogni personaggio di “Pulp Fiction” indicava attori desiderati, seconde e terze scelte incluse:

Pulp Fiction

Per la cronanca il nome di Dave Gahan non compare tra quelli indicati dal regista per ricoprire il ruolo di Pumpkin.

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

TRACK: Disq – If Only

Il mese scorso, i Disq hanno annunciato il loro secondo album in studio, “Desperately Imagining Someplace Quiet”, in uscita a ...

“Every Little Step” ...

Ritroviamo con piacere il norvegese Dyaln Mondegreen, artista raffinato e delicato che da sempre è fra i nostri favoriti. Il suo ultimo ...

Jamie T – The Theory Of ...

Il suo quarto album, “Trick”, era uscito a settembre 2016: da allora Jamie T aveva preparato ben 180 canzoni, scrivendole e ...

Hater – Sincere

Dopo quasi quattro anni dall’uscita di “Siesta”, a maggio gli Hater sono tornati con questa loro opera terza, pubblicata ancora ...

Guarda gli Shins suonare ...

Gli Shins sono attualmente in tour negli Stati Uniti per celebrare il ventunesimo anniversario del loro primo LP, “Oh, Inverted ...

Recent Comments